Extraliscio e Davide Toffolo a Sanremo con Bianca luce nera: testo e video

Una delle 24 canzoni dei big presentate al Festival di Sanremo 2021 è Bianca luce nera, nuovo singolo di Extraliscio feat Davide Toffolo che hanno annunciato il titolo durante il programma di Rai1 AmaSanremo, condotto da Amadeus lo scorso 17 dicembre.

Come per tutti gli altri brani della kermesse per ascoltarlo sarà necessario attendere il 2 marzo, mentre il testo sarà pubblicato dal settimanale Sorrisi e Canzoni TV nei giorni immediatamente precedenti l’inizio del Festival. Di seguito trovate video ufficiale, testo e tutte le informazioni utili sulla nuova uscita discografica dell’artista non appena rese note.

Artista: Extraliscio feat Davide Toffolo

Titolo: Bianca luce nera

Album: È bello perdersi (uscita 5 marzo)

Extraliscio in tour: biglietti, date e scaletta: ND

Extraliscio feat Davide Toffolo a Sanremo

Gli Extraliscio, band composta da Mirco Mariani, Moreno il Biondo e Mauro Ferrara, canteranno insieme a Davide Toffolo, voce dei Tre Allegri Ragazzi Morti. Nessuno di loro mai partecipato al Festival di Sanremo né in gara con i giovani né nella categoria riservata agli artisti già conosciuti. Quella del 2021, quindi, sarà la loro prima esperienza assoluta sul palco dell’Ariston.

Extraliscio feat Davide Toffolo – Bianca luce nera | Video

Bianca luce nera è un brano che lancia un chiaro messaggio, cioè quello di vivere l’amore in assoluta libertà. Qui di seguito l’intervista rilasciata a TV Sorrisi e Canzoni.

Extraliscio feat Davide Toffolo – Bianca luce nera | Testo

Bianca
Come la neve
Nera
Come l’inverno
Mi agito se non ti sento
Divento aceto che ero vino
Strano il mio sentimento
Che mi fa male e mi tiene vivo
Ora che mi leggi la mano
Ora che conosci il destino
Dimmi che c’è un posto lontano
Noi che camminiamo vicino
Lì dove nessuno ci vede
E nessuno sa chi siamo
Senza te
Senza te io morirei
Perché ho paura di camminare
Se perdo la tua luce bianca
Se perdo la tua luce nera
Se perdo la tua luce bianca
Se perdo la tua luce nera
Bianca
Di porcellana
Nera
Ossidiana
Mi curi medicamentosa
Mi pungi come ragno ortica
Stringi forte calamita
Se voglio andare
Mi prendi ancora
Ora che conosci le carte
Ora che conosci il destino
Dimmi che c’è un treno che parte
Noi che ci sediamo vicino
E nessuno ci conosce
E non importa dove andiamo
Senza te
Io da solo qui morirei
Perché ho paura di camminare
Se perdo la tua luce bianca
Se perdo la tua luce nera
Se perdo la tua luce bianca
Se perdo la tua luce nera
Fonte miracolosa
Piantagione velenosa
Ti ho cercato in ogni cosa
E ti ho trovato e ti cerco ancora
Senza te
Io da solo qui morirei
Ho deciso di camminare
E seguo la tua luce bianca
E seguo la tua luce nera
E seguo la tua luce bianca
E seguo la tua luce nera

Commenti Facebook

commenti

About Andrea Izzo 3601 Articles
La musica reggae è la mia grande passione: adoro tutta la musica giamaicana dallo ska al new roots, passando per la vecchia dancehall. Frequentatore assiduo di concerti, ho girato l'Italia per ascoltare i grandi artisti che amo.