Eddie van Halen è morto

Ad appena 65 anni è morto all’ospedale St. John’s Hospital a Santa Monica, in California per un tumore alla gola il chitarrista Eddie van Halen.

Fra le persone presenti al suo capezzale, ovviamente, anche il fratello Alex batterista con il quale, nel 1972, aveva formato i Van Halen.

Per la band, l’olandese naturalizzato statunitense prende con sé il bassista Michael Anthony e il cantante David Lee Roth. Si scelgono come nome Mammoth, salvo poi optare per Van Halen.

I Van Halen hanno tramutato l’hard rock in heavy metal con suoni più  pesanti. Il primo album importante è del 1978 e reca il nome del gruppo. L’ha pubblicato la Warner Bros.

La consacrazione della band arriva in particolare con il tour del 1980, che porterà i Van Halen a vendere qualcosa come 80 milioni di dischi nel mondo.

Stefano Beccacece (On Twitter @Cecegol)

 

 

Commenti Facebook

commenti

About Stefano Beccacece 2660 Articles
Stefano Beccacece nasce nel 1985 a Torino. Sino a pochi anni fa poeta - ha pubblicato due raccolte tra il 2006 ed il 2010 - ora fa prevalentemente il blogger con l'aspirazione di divenire giornalista pubblicista. Dal 2012 scrive di calcio e mass media. Su Radiomusik potete leggerlo prevalentemente nella sezione "Radio News".