DJ Osso racconta la perdita della ragione a causa del Coronavirus: “Mi hanno criticato perché ho messo Corona”

La situazione – che considerati gli ultimi sviluppi non può certo essere sottovalutata  – legata al Coronavirus, sta generando episodi e reazioni grottesche e ridicole.

Una di queste l’ha raccontata DJ Osso, che è stato criticato perché nella puntata di ieri di “Tutti Nudi” – condotto con Pippo Lorusso ed Antonio Mezzancella su Radio2 – ha inserito Corona in un mashup.

Ecco quello che ha scritto: “Ieri nella diretta domenicale tra le 13.45 e le 16 su Rai Radio2 ho messo all’interno di un mio blocco mixato il brano di
Corona – The Rhythm of the night.
Puntuale arriva un messaggio nel quale si contestava il fatto di aver passato un brano di Corona visto quello che sta succedendo in Italia e nel mondo.
Malati di mente ce ne sono…e pure tanti!”

A questo punto viene da pensare che Osso potrebbe realizzare nelle prossime puntate – peraltro ieri è passata anche la sigla dell’Uomo Tigre, cioè il lottatore mascherato, volendo essere dietrologi a tutti i costi – un blocco con Myss Keta, “Saturday Night Fever” o in alternativa la colonna sonora di “Febbre da Cavallo”, “Mascherina” dei Litfiba e “Infected” di Barthezz.

Stefano Beccacece (On Twitter @Cecegol)

Commenti Facebook

commenti

About Stefano Beccacece 2741 Articles
Stefano Beccacece nasce nel 1985 a Torino. Sino a pochi anni fa poeta - ha pubblicato due raccolte tra il 2006 ed il 2010 - ora fa prevalentemente il blogger con l'aspirazione di divenire giornalista pubblicista. Dal 2012 scrive di calcio e mass media. Su Radiomusik potete leggerlo prevalentemente nella sezione "Radio News".