Diodato: spiegazione del testo di Fai rumore

Qual è il significato del testo di Fai rumore, canzone di Diodato vincitrice del Festival di Sanremo 2020? Vi ricordiamo che potete trovare qui il testo completo e ogni dettaglio relativo alla sua partecipazione alla kermesse.

Fai rumore | Autori

Gli autori della canzone sono A. Diodato – E. Roberts – A. Diodato. Come vedremo il testo parla della fine di una storia d’amore e in tanti hanno ipotizzato che il brano faccia riferimento proprio alla relazione conclusa tra Diodato e Levante.

Fai rumore | Significato

Fai rumore pone l’attenzione sul silenzio assordante portato dalla conclusione di una relazione (“Questo silenzio innaturale, tra me e te. E me ne vado in giro senza parlare“). L’autore del testo ci descrive dettagliatamente il sentimento provato quando termina una storia d’amore, descrivendo quel senso di vuoto che rimane inevitabilmente.

LEGGI ANCHE  Achille Lauro a Sanremo con Me ne frego: testo e video

A “rincarare” la dose ci pensano tutti quei luoghi che riportano alla mente suoni e ricordi felici e nei quali, senza accorgersene, il protagonista del brano si ritrova: “E me ne vado in giro senza parlare, senza un posto cui arrivare. Consumo le mie scarpe e forse le mie scarpe sanno bene dove andare che mi ritrovo negli stessi posti. Proprio quei posti che dovevo evitare e faccio finta di non ricordare e faccio finta di dimenticare. Ma capisco che per quanto io fugga, torno sempre a te che fai rumore qui“.

Fai rumore si conclude con un verso che ci descrive perfettamente quello stato d’animo che ogni persona si rassegna a vivere al termine di una relazione conclusa: “E non ne voglio fare a meno oramai di quel bellissimo rumore che fai” canta Diodato, quasi a rassegnarsi nel vivere di ricordi e a rifiutare di voltare pagina.

Commenti Facebook

commenti

About Andrea Izzo 3259 Articles
La musica reggae è la mia grande passione: adoro tutta la musica giamaicana dallo ska al new roots, passando per la vecchia dancehall. Frequentatore assiduo di concerti, ho girato l'Italia per ascoltare i grandi artisti che amo.