Dino Brown e la promessa che differenzierà One Dance dalla vecchia radio

Progressivamente, la One Dance di Dino Brown sta prendendo forma – pur sempre tramite trasformazioni graduali –  con contenuti come “Memories” di Miko o “This is Top” di DJ Marietto.

In quest’ultimo caso, c’è stata anche l’inaugurazione della sede milanese di One Dance presso Il Miss Sixty cafe in  Piazza Duomo (radio in vetrina).

Ma ieri pomeriggio – durante la puntata di “All You Can Dance”,parlando della svolta Pop di  Tiesto a trasmettendo un accenno di “Hes a Pirate” – Dino Brown ha risposto a qualcuno che ha richiesto novità su un possibile programma trance: “Prima o poi lo faremo, state tranquilli. Dobbiamo solo convincere i vicini”.

Già, perché parlando della postazione romana dalla quale il direttore trasmette il suo programma tira fuori spesso la gag della vicina di condominio che vuole i Pooh. Se One Dance  un giorno avrà realmente un programma trance, si differenzierà dalla attuale m2o, il cui direttore Albertino disse – nella famosa intervista della carta bianca: “Non ho rapporti con la trance”.

Commenti Facebook

commenti

About Stefano Beccacece 2591 Articles
Stefano Beccacece nasce nel 1985 a Torino. Sino a pochi anni fa poeta - ha pubblicato due raccolte tra il 2006 ed il 2010 - ora fa prevalentemente il blogger con l'aspirazione di divenire giornalista pubblicista. Dal 2012 scrive di calcio e mass media. Su Radiomusik potete leggerlo prevalentemente nella sezione "Radio News".