Come è morto Nick Kamen?

È morto Nick Kamen, cantante e modello pupillo di Madonna. Negli anni ottanta era diventato popolare per essere il protagonista della pubblicità della Levi’s, nella quale entrava in una lavanderia e metteva i suoi jeans nella lavatrice, facendo uno spogliarello quasi integrale che lasciava a bocca aperte tutte le donne presenti intorno a lui.

Dopo essere stato notato da Madonna, pubblica il singolo Each Time You Break My Heart che ottiene un enorme successo in tutto il mondo, seguito l’anno dopo dalla pubblicazione del suo primo album. Successivamente, però, la sua notorietà va via via scemando e decide di dedicarsi alla pittura, organizzando varie mostre a Londra dove viveva.

La notizia della morte di Nick Kamen, che aveva 59 anni, è stata diffusa dal suo amico Boy George che su Instagram ha pubblicato una loro foto insieme accompagnata dal messaggio “R.I.P to the most beautiful and sweetest man Nick Kamen!

Nel 2018 era stata diffusa la notizia che il cantante aveva un tumore e che si era sottoposto a un ciclo di  chemioterapia. Non sappiamo, però, se il motivo della morte è questo poiché, per il momento, non è stata diffusa alcuna notizia in merito.  Seguiranno aggiornamenti non appena disponibili.

Commenti Facebook

commenti

About Andrea Izzo 3645 Articles
La musica reggae è la mia grande passione: adoro tutta la musica giamaicana dallo ska al new roots, passando per la vecchia dancehall. Frequentatore assiduo di concerti, ho girato l'Italia per ascoltare i grandi artisti che amo.