Chi sono i Red Bricks Foundation: cantante, storia, biografia e video

Una prova convincente con il pubblico che ha apprezzato la loro esibizione e il Web che ne ha già esaltato le doti. Stiamo parlando dei Red Bricks Foundation, uno dei gruppi in gara nella nuova edizione di X Factor che con la loro interpretazione di  Wanna Play with Your Heart hanno saputo ottenere il giudizio positivo di tutti i giudizi (tranne Fedez).

Dopo aver superato le audizioni ottenendo tre voti positivi, sono entrati nella lista tre 12 concorrenti dell’edizione 2018 di X Factor nella categoria Gruppi, dove saranno guidati dalla new entry Lodo Guenzi, leader de Lo Stato Sociale che ha preso il posto di Asia Argento.

Ma chi sono i Red Bricks Foundation? Come si chiama il cantante e quali sono i loro precedenti lavori? Perché si chiamano così? Nei prossimi paragrafi troverai tutte le risposte che cerchi relative ai Red Bricks Foundation!

Lorenzo Sutto, il cantante dei Red Bricks Foundation

Nato a Roma, dopo una breve parentesi londinese dove aveva intrapreso la strada di modello, ha fondato i Red Bricks Foundation nel 2011. Avendo il physique du role ideale per una rockstar, è stato definito il perfetto incrocio tra Mick Jagger e Richard Ashcroft; e in effetti la somiglianza con l’ex-frontman dei Verve è impressionante.

Chi sono i Red Bricks Foundation

I Red Bricks Foundation sono composti da quattro ragazzi romani, cresciuti in quartieri diversi. Oltre al cantante Lorenzo Sutto, troviamo Claudio Cossu alla chitarra, Marco Cilo al basso e Jacopo Corbari alla batteria.

Lorenzo Sutto – Voce
Claudio Cossu – Chitarra
Marco Cilo – Basso
Jacopo Corbari – Batteria

Assegnazioni X Factor 12

Alla prima puntata dei Live (25 ottobre) ai RBF viene assegnata New Rules di Dua Lipa.

Biografia

Fondati nel 2011 dal cantante Lorenzo Sutto, i Red Bricks Foundation sono un gruppo romano che, almeno inizialmente, ha fatto fatica a trovare la propria identità. Infatti, per definire la propria formazione, la band ha visto passare tra le propria fila ben cinque bassisti, prima di trovare nel sound di Marco Cilo quello più adatto alle proprie esigenze.

Tra le curiosità del gruppo, c’è proprio il nome adottato: Red Bricks, in italiano mattoni rossi, prende ispirazione da una strada tappezzata proprio di mattoni rossi che Lorenzo (il cantante) era solito percorrere in adolescenza per arrivare a casa del bassista.

Come ogni band ai propri inizi, le prime serata si tengono in piccoli romani davanti a poche persone, proponendo brani del proprio repertorio, sia in italiano che in inglese. Poi la decisione di affinare il proprio sound, prendendo ispirazione da celebri band come Oasis, Strokes, Pink Floyd, Kasabian e Arctic Monkeys. Nel dicembre del 2016 arriva il loro primo singolo dal titolo She Wants Revenge, brano che ricorda proprio i primi Arctic Monkeys.

Dopo aver annunciato un nuovo EP di cinque brani inediti, ancora non uscito, nel marzo del 2018 viene pubblicato il singolo I Wanna Play With Your Heart, accompagnato dal videoclip ufficiale. È il brano che abbiamo ascoltato durante la loro esibizione a X Factor.

Red Bricks Foundation a X Factor

La storia recente dei Red Bricks Foundation è nota con l’approdo a X Factor. Nelle audizioni, andate in onda su Sky il 13 settembre, hanno proposto il loro brano inedito I Wanna Play With Your Heart con il quale hanno raccolto tre voti positivi e il no di Fedez. Trovate i video dei brani qui.

Red Bricks Foundation: Contatti

Pagina Facebook Red Bricks Foundation

Red Bricks Foundation su Youtube

Red Bricks Foundation su Instagram

Commenti Facebook

commenti

About Andrea Izzo 3106 Articles
La musica reggae è la mia grande passione: adoro tutta la musica giamaicana dallo ska al new roots, passando per la vecchia dancehall. Frequentatore assiduo di concerti, ho girato l'Italia per ascoltare i grandi artisti che amo.