Cesare Cremonini live a Roma Foro Italico: recensione e scaletta concerto

Qualcuno pensava che l’evento sarebbe stato oscurato dai Depeche Mode a Milano, e invece Cesare Cremonini ieri al Foro Italico si è ritagliato la sua bella fetta di pubblico, che poi è quello che lo segue da sempre, fedelmente, a volte addirittura dall’epoca Lunapop.

E il pubblico è stato ripagato da oltre due ore di canzoni (ben 25 in scaletta) aperte da Il Comico (sai che risate). Seguono in ordine sparso PadreMadre, Latin Lover con accompagnamento d’archi, e una Figlio di un Re splendidamente eseguita dai musicisti sul palco.

Ed è proprio la band uno dei punti di forza del nuovo Cremonini, che vanta oltre al fido Ballo, Andrea Morelli e Alessandro De Crescenzo (chitarre); Giovanni Boscariol e Michele Guidi (tastiere); Elio Rivagli (batteria); Eduardo Javier Maffei (fiati); Chris Costa e Roberta Montanari.

LEGGI ANCHE  Le Power Hit di RTL 102.5 del 16 luglio 2013. Macklemore il più passato

Poi il momento più emozionante, con l’ex-leader dei Lunapop che cambia palco e illuminato appena da un faretto si esibisce solo al pianoforte per la sequenza Due stelle nel cielo, Vieni a vedere perché, Vorrei, Tante belle cose, Niente di più. Inutile dire che proprio in questa fase la partecipazione vocale del pubblico è ai massimi, soprattutto per Vorrei.

Terminata la sezione intimista si torna al rock/pop espresso da una band davvero potente che riprende Mondo e Una come te, per approdare al recente singolo La Nuova Stella di Broadway. Poi il divertimento di 50 Special e la marmellata più famosa d’Italia, quella che porta il numero 25.

LEGGI ANCHE  Cesare Cremonini alla Unipol Arena di Bologna: biglietti e scaletta del 29 novembre

Finale con Hello! e il ritorno alle origini Lunapop di Un Giorno Migliore. Poi Cremonini chiude la serata ringraziando il pubblico romano: “Ci rivedremo presto, voglio fare un disco subito, perché mi state dando tantissimo e voglio che il rapporto rimanga alla pari, non voglio approfittarmene”.

E ora via verso Cattolica (domani, 20 luglio), l’Arena di Verona (22 luglio, sold out da tempo) e infine la data semiacustica senza band di accompagnamento del suggestivo Teatro Antico di Taormina (29 luglio).

Scaletta concerto Cesare Cremonini Roma Foro Italico 18/7/2013

Il comico (Sai che risate)
Stupido a chi?
Dicono di me
Le tue parole fanno male
PadreMadre
Latin Lover
L’uomo che viaggia tra le stelle
Non ti amo più
Figlio di un re

LEGGI ANCHE  Le Power Hit di RTL 102.5 del 18 giugno 2013: Robin Thicke nuovamente primo

Due stelle nel cielo
Vieni a vedere perché
Vorrei
Tante belle cose
Niente di più

Mondo
Una come te
La nuova stella di Broadway
Deve essere così
50 Special
Marmellata #25
Il Pagliaccio
Le sei e ventisei
I Love You

Bis

Hello!
Un giorno migliore

Commenti Facebook

commenti

About Luca Landoni 16320 Articles
Giornalista pubblicista iscritto all'ODG Lombardia. Amante in particolare di gothic/dark e progressive rock. Ha lasciato il cuore nei Marillion epoca Fish. Contatto diretto: [email protected]