Caterpillar festeggia i vent’anni del CaterRaduno a Senigallia

Inizia oggi 28 giugno il tradizionale appuntamento con la conclusione della stagione per Caterpillar – con Massimo Cirri, Sara Zambotti, Paolo Labati e Marta Zoboli  – e Caterpillar AM, con Filippo Solibello  Marco Ardemagni, Claudia De Lillo Cinzia Poli.

Sarà un’edizione speciale, perché per il CaterRaduno sarà la ventesima edizione, la tredicesima consecutiva nella cittadina di Senigallia, in provincia di Ancona. Per tale occasione,  saliranno sul palco come sempre grandi ospiti.  Anche quest’anno, la manifestazione sarà sì un grande festival musicale, ma non perderà il proprio valore etico e sociale attraverso la  raccolta fondi per l’associazione fondata da Don Ciotti, ‘Libera contro le mafie’,

La tre giorni dal  truck di Radio2 in Piazzale della Libertà inizierà questa sera alle 18:30 con una  diretta speciale di Caterpillar dalle 18:30 alle 20:00.  Alle 21:30,  al Teatro La Fenice andrà in scena ‘Eureka’, spettacolo di Athletic Dance Theatre della Compagnia Kataklò. 

Ovviamente venerdì dalle 06:00 alle 07:30,  andrà  in oda Caterpillar AM, ma prima – all’alba – ci sarà il concerto di Arisa, seguito a sua volta da un saluto al sole collettivo per festeggiare i 20 anni del CaterRaduno: Caterpillar e Caterpillar AM, sotto la guida di un maestro yoga. L’evento della serata sarà – dalle 22:00 sul palco del Foro Annonario – il concerto dei Negrita. Parte del ricavato – 12 euro primo settore ed 8 per il secondo –   sarà devoluto a Libera.

LEGGI ANCHE  Caterraduno 2014, il raduno di Caterpillar a Senigallia: il programma

Sabato, presso il teatro “La Fenice” ci sarà “Le Risorse Umane’, 6 monologhi eccellenti sul futuro, con i comici Paolo Hendel e Saverio Raimondo, la sociolinguista Vera Gheno dell’Accademia della Crusca, il presidente dell’Agenzia Spaziale Italiana Roberto Battiston e altri ancora: dieci minuti per raccontare il futuro da chi sa vedere lontano, con illustrazioni live di Cinzia Poli. Alle 18:30 ci sarò il “flash mob di Radio 2”, con la “chiamata alle arti” per creare in Piazza Garibaldi per creare una  “Banda Libera”. Con don Tonio Dell’Olio, sotto la direzione della Banda Osiris e animato da tutti coloro che vorranno partecipare e cantare con un’esecuzione collettiva di ‘Vengo anch’io. No tu no’ di Enzo Jannacci. Per partecipare a questa iniziativa è necessario acquistare ed indossare la maglietta di  “Libera”.

LEGGI ANCHE  Perturbazione in concerto: la diretta live streaming

L’ultimo grande concerto lo terrà Edoardo Bennato sul palco del “Foro Annonario” dalle ore 22:00. Il CaterRaduno sarà fruibile in streaming ed attraverso l’App di RaiPlayRadio. Contenuti speciali saranno disponibili sui canali social dell’emittente,   @RaiRadio2.

Fra i 90 concerti – con oltre 700mila presenze – i più importanti sono stati Caparezza, Subsonica, Vinicio Capossela, Carmen Consoli, Stefano Bollani, Nina Zilli, Elio e le storie tese, Malika Ayane, Paolo Fresu, Gianna Nannini, Mau Mau,  Giuliano Palma & the Bluebitters,  Angelique Kidjo, Piero Pelù, Mauro Pagani, Frankie hi-nrg mc, L’Orchestra di Piazza Vittorio, Samuele Bersani Daniele Silvestri, Africa unite, Paolo Belli big band, Roy Paci & Aretuska, Anna Calvi, Luca Barbarossa, Musica Nuda, Nomadi, Modena City Ramblers, Gianmaria Testa, Pacifico, Bandabardo’, Edoardo Bennato, Enzo Avitabile e i recenti Irene Grandi, Max Gazzè.

Fra le nuove generazioni ci sono stati Levante, Calcutta, Selton, Brunori Sas, Alessandro Mannarino, Diodato, Erica Mou, Coez, Street Clerks, Francesco Gabbani. E poi ci sono stati attori, comici e giornalisti del calibro di Monica Maggioni, Alessandro Bergonzoni, Michele Serra, Stefano Benni, Carlo Lucarelli, Fabio De Luigi, Neri Marcorè, Natalino Balasso, Marco Paolini Dario Vergassola, David Riondino, Ascanio Celestini, Giulia Minoli, Sandro RuotoloFabrizio Gatti, Corradino Mineo, Carlin Petrini, Enrico Ghezzi, Gianantonio Stella, Lella Costa, Diego Bianchi, Pif, Lillo e Greg, Luca Zingaretti, Claudio Bisio, Nuzzo e Di Biase, Giovanna Zucconi, Matteo Caccia, Telmo Pievani, Simone MoroUnica sopravvissuta e presente in tutti i CaterRaduni, la Banda Osiris.

LEGGI ANCHE  Perturbazione in concerto: la diretta live streaming

Fra le iniziative più importanti realizzate dal CaterRaduno ricordiamo i cento matrimoni civili celebrati da Massimo Cirri e Filippo Solibello, la cena “antispreco” per 1000 persone, ‘Bike the night’, l’iniziativa legata a ‘Bike the Nobel’ (la candidatura della bicicletta a Premio Nobel per la pace).

Stefano Beccacece (On Twitter @Cecegol)

 

Commenti Facebook

commenti

About Stefano Beccacece 1244 Articles
Stefano Beccacece nasce nel 1985 a Torino. Sino a pochi anni fa poeta - ha pubblicato due raccolte tra il 2006 ed il 2010 - ora fa prevalentemente il blogger con l'aspirazione di divenire giornalista pubblicista. Dal 2012 scrive di calcio e mass media. Su Radiomusik potete leggerlo prevalentemente nella sezione "Radio News".