Annullato O’Scià: Claudio Baglioni getta la spugna

O’Scià finisce qui. Dopo 10 edizioni di grande successo Claudio Baglioni deve arrendersi alla crisi e non organizzerà più il festival di Lampedusa.

Ecco il comunicato della fondazione che se n’è sempre occupata:

«Non abbiamo avuto alcun riscontro dall’amministrazione locale e regionale circa l’impegno per l’edizione 2013, oltre al mancato incasso, ad oggi, del contributo erogato dall’assessorato al Territorio Regione per la scorsa edizione».

Cos’è successo è dunque molto chiaro. Il festival è sempre stato in piedi grazie ai contributi statali (o regionali, che poi è lo stesso). Ma in tempi di magra come questi le istituzioni hanno chiuso i cordoni della borsa e non c’è trippa per gatti. Il fatto che addirittura non siano stati pagati quelli relativi al 2012 getta una luce ancor più sinistra sul tutto.

LEGGI ANCHE  Claudio Baglioni live a Varese: la scaletta del concerto

Chiudiamo con qualche parola di speranza per il futuro, sempre citando la fondazione:

«Sperando di poter proseguire il lavoro svolto in questi 10 anni a Lampedusa, la Fondazione O’ Scià si augura che in futuro ci siano gli intenti e le risorse necessarie per svolgere nuovamente la manifestazione».

Difficile, aggiungiamo noi.

Commenti Facebook

commenti

About Luca Landoni 12757 Articles
Giornalista pubblicista iscritto all'ODG Lombardia. Amante in particolare di gothic/dark e progressive rock. Ha lasciato il cuore nei Marillion epoca Fish. Contatto diretto: blog@gamefox.it