Amarcord Sanremo: vi ricordate Brian Molko che spacca la chitarra? Dopo ha fatto di peggio

Uno dei peggiori Festival della storia – quello condotto da Raffaella Carrà nel 2001 – ha visto una delle scene più epiche della manifestazione: Brian Molko che pacca la chitarra.

In quella edizione arrivò Eminem – trattato e presentato come una sorta di delinquente  prestato al rap ma che oggi – se paragonato a Sfera Ebbasta – sembra Paolo Brosio.

Comunque Pier Ferrantini – che partecipò a quell’edizione coi Velvet con “Nascosto dietro un vetro” ed oggi conduce Rock and Roll Circus con la consorte Carolina Di Domenico – ha raccontato un aneddoto su Radio 2, su ciò che successe dopo.

I Velvet e i Placebo si trovavano nello stesso ristorante, stessa casa discografica, e lì : “Arrivarono, e Brian era nervoso, non stava fermo. Era alterato. A un certo punto ha alzato un braccio della ragazza che faceva da addetto stampa e le ha leccato l’ascella“.

Per altro Ferrantini ha detto anche che: “Abbiamo scoperto che la chitarra l’aveva presa in prestito da un orchestrale. Avevamo il camerino accanto al loro e vedemmo il trambusto con la sicurezza che li seguiva”.

Molko sull’episodio disse che quello era tato uno spontaneo gesto di disgusto.

Stefano Beccacece (On Twitter @Cecegol)

 

Commenti Facebook

commenti

About Stefano Beccacece 1517 Articles
Stefano Beccacece nasce nel 1985 a Torino. Sino a pochi anni fa poeta - ha pubblicato due raccolte tra il 2006 ed il 2010 - ora fa prevalentemente il blogger con l'aspirazione di divenire giornalista pubblicista. Dal 2012 scrive di calcio e mass media. Su Radiomusik potete leggerlo prevalentemente nella sezione "Radio News".