Alfa – Testa tra le nuvole pt.2: testo e video

Quando esce Testa tra le nuvole pt.2, il nuovo singolo di Alfa (aka Andrea De Filippi) con la produzione di Yanomi, seguito ad un anno di distanza da Testa tra le nuvole pt.1? La Radio Date è programmata per venerdì 22 maggio 2020. Di seguito video ufficiale, testo e tutte le informazioni utili sulla nuova uscita discografica dell’artista.

Artista: Alfa (ft. Yanomi)

Titolo: Testa tra le nuvole pt.2

Album:

Alfa in tour: biglietti, date e scaletta: clicca qui

Alfa – Testa tra le nuvole | Video

Alfa – Testa tra le nuvole | Testo

Se l’amore qui è una formula e gli serve tempo e spazio
Io la matematica be’ non la so
Ma per credere in noi 2 io allora mi sono fatto in 4
I giorni hanno un nome ma le notti no

LEGGI ANCHE  Alfa Tour 2020: 23 febbraio al Duel Beat di Pozzuoli

Mettiti nei miei panni
Che ti odio da morire ma ti amo da vivere, assieme a te per anni
Per le tue parole, odio i pezzi d’amore, non voglio più ascoltarli
Mi hai fatto una scenata, è un colpo di scena come i film che guardi, con me la sera tardi
Ma io guardo te

Se ti incrocio in strada, incrocio le dita
Io di sicurezza c’ho solo l’uscita
Sei la notte più bella di tutta la vita e vorrei fosse infinita

Le notti in macchina, fuori la luna è pallida
Ma io aspetterei l’alba dal tetto di casa mia con te
Ho il cuore fragile, la testa tra le nuvole dopo un colpo di fulmine
Io che non punto a nord ma su di te

LEGGI ANCHE  Scaletta Alfa al Fabrique di Milano, 30 gennaio 2020

Se l’amore qui è una formula e gli serve spazio e tempo
Io di tempo per me stesso non ce l’ho
Noi siamo due poli opposti e forse siamo attratti per questo
fingo che sia ok ma sono K.O.

È meglio se ti calmi, il cuore si misura in battiti
Credo che l’amore invece si misuri in attimi
Lei speciale senza effetti speciali, io vivo da re dentro ai miei castelli mentali
E per me vali tanto ma tanto vale come possiamo odiarci fa tanto male
Siam due terre distanti tra tanto mare meglio restare a riva e non annegare mai

Se ti incrocio in strada, incrocio le dita
Io di sicurezza c’ho solo l’uscita
E sei la notte più bella di tutta la vita e vorrei fosse infinita

LEGGI ANCHE  Alfa Tour 2020: 23 febbraio al Duel Beat di Pozzuoli

Le notti in macchina, fuori la luna è pallida
Ma io aspetterei l’alba dal tetto di casa mia con te
Ho il cuore fragile, la testa tra le nuvole dopo un colpo di fulmine
Io che non punto a nord ma su di te

Noi siamo un pezzo che non senti più
Anche se prima lo consumavi in loop
È già da un pezzo che non ti sento più
Ti ho dato tutto e ora non mi dai del tu

 

Commenti Facebook

commenti

About Luca Landoni 15266 Articles
Giornalista pubblicista iscritto all'ODG Lombardia. Amante in particolare di gothic/dark e progressive rock. Ha lasciato il cuore nei Marillion epoca Fish. Contatto diretto: blog@gamefox.it