Alessandro Milan sfida Cruciani: “Ora fai una battaglia su questo”

Nella puntata di questa mattina del suo programma “Uno, nessuno, 100Milan”  il giornalista Alessandro Milan ha voluto aprire con una “piccola polemica”.

Il riferimento è ad una rapina avvenuta a Roma in cui uno dei rapinatori – entrambi italiani – è morto, ed il titolare, che ha avuto una colluttazione, ed è rimasto ferito è cinese.

Queste, le parole di Milan: “Il tabaccaio è cinese, mentre i rapinatori sono – uno dei due era – italianissimi. Di fronte a questo tabaccaio cinese vittima di una rapina fatta da due italiani con un morto, non credo leggeremo la solita canea becera sulla legittima difesa“.

E poi:Visto che Cruciani intervista sempre i commercianti, mi interesserà sapere se ne prenderà le difese. Giuseppe, perché non fai una bella battaglia. Combatti – come direbbe  Parenzo e digli che ha fatto bene a sparare”.  Qui trovate l’audio: “Non ho ancora visto tweet sovranisti per questa battaglia per le armi però attendo”.

Stefano Beccacece (On Twitter @Ceceggol)

 

Commenti Facebook

commenti

About Stefano Beccacece 1811 Articles
Stefano Beccacece nasce nel 1985 a Torino. Sino a pochi anni fa poeta - ha pubblicato due raccolte tra il 2006 ed il 2010 - ora fa prevalentemente il blogger con l'aspirazione di divenire giornalista pubblicista. Dal 2012 scrive di calcio e mass media. Su Radiomusik potete leggerlo prevalentemente nella sezione "Radio News".