Alan Parsons Project Tour Italia 2021: biglietti e scaletta

Gli Alan Parsons Project, gruppo capitanato dal cantante britannico Alan Parsons, festeggiano i 40 anni dalla pubblicazione del disco The Turn of a Friendly Card con un tour europeo che passerà anche dall’Italia, a distanza di quattro anni dal loro ultimo concerto nel nostro paese. Vediamo insieme date e dove comprare i biglietti della tournée della band.

Alan Parsons Project in Italia

Sono ben tre gli appuntamenti italiani del nuovo tour degli Alan Parsons Project, tutti in programma nella pima settimana di luglio. Per la precisione le date da segnarsi in agenda sono quelle che vanno dal 4 al 6 luglio quando il gruppo si esibirà tra Roma, Verona e Pescara. Ecco tutte le date posticipate al 2021.

4 luglio Roma, Auditorium Parco della Musica – Posticipato al 3 luglio 2021
5 luglio Verona, Teatro Romano – Posticipato al 4 luglio 2021
6 luglio Pescara, Teatro G. D’Annunzio – Posticipato al 6 luglio 2021

LEGGI ANCHE  Info concerto Alan Parsons Project live a Milano: biglietti, orari e scaletta

Biglietti Alan Parsons Project TicketOne

I biglietti del nuovo tour dei Alan Parsons Project si trovano in vendita su Ticketone e nei punti vendita a partire da sabato 15 febbraio. Sono attualmente disponibili e li trovate qui.

Scaletta tour Alan Parsons Project 2021

La scaletta del nuovo tour degli Alan Parsons Project sarà incentrata sui brani contenuti nell’album The Turn of a Friendly Card che sarà celebrato con questa tournée nel quarantesimo anno dalla sua pubblicazione. Di seguito, proprio la tracklist di The Turn of a Friendly Card.

May Be a Price to Pay
Games People Play
Time
I Don’t Wanna Go Home
The Gold Bug
The Turn of a Friendly Card (part one)
Snake Eyes
The Ace of Swords
Nothing Left to Lose
The Turn of a Friendly Card (part two)

Commenti Facebook

commenti

About Andrea Izzo 3685 Articles
La musica reggae è la mia grande passione: adoro tutta la musica giamaicana dallo ska al new roots, passando per la vecchia dancehall. Frequentatore assiduo di concerti, ho girato l'Italia per ascoltare i grandi artisti che amo.