Al via la stagione 2013/14 dello Zoo di 105: scaletta scenette della prima puntata

E’ iniziata oggi, 16 settembre 2013, la nuova stagione dello Zoo di 105, popolare trasmissione comica in onda su Radio 105 dal 1999. Ha preso dunque il via anche per quest’anno il format di Marco Mazzoli che da diverso tempo colloca l’emittente del Gruppo Finelco, “Beeeeeello”, in vetta alla classifica di gradimento dalle 14:00 alle 16:00.

Nessuna variazione nella squadra del programma: Mazzoli è assistito da Alan Caligiuri, Dj Gibba,  Herbert Ballerina (Il Gran Maestro della Gheggheria), Ivo Avido, Pippo Palmieri, Dj Spyne, Maccio Capatonda ed Eleonora Capostagno, La Popipopi, unica presenza femminile del programma.

Lo Zoo conserva la sua anima dissacrante, ma non rinuncia a lanciare messaggi di vero e proprio sdegno per le anomalie del nostro paese (La prima puntata è andata in onda nel giorno in cui si è trasformato in un reality anche il recupero del relitto della Concordia, nave che un anno  e mezzo fa, è sempre opportuno ricordarlo ai maniaci del gossip, è stata teatro di una tragedia)

In attesa del ritorno di Santina e nella speranza di avere presto notiziE di Dj Antony, proponiamo la scaletta delle scenette della prima puntata:

Rocco in traslation, che quest’anno prenderà di mira gli U2;

Radio Maronno con la serie “I film horror di Padre Maronno”,  oggi andata in onda con “L’Inter vista col vampiro;

Studio Chiuso, parodia dell’informazione presente in questo paese con l’agiunta delle “Informazioni sul traffico”;

Sforum, rivisitazione del “Tribunale di Canale 5”;

Gigi Valli della Conservigi;

Bastard Inside Line con messaggi di bentornato;

Radionovela Dissapori

 

Stefano Beccacece

Commenti Facebook

commenti

About Stefano Beccacece 1772 Articles
Stefano Beccacece nasce nel 1985 a Torino. Sino a pochi anni fa poeta - ha pubblicato due raccolte tra il 2006 ed il 2010 - ora fa prevalentemente il blogger con l'aspirazione di divenire giornalista pubblicista. Dal 2012 scrive di calcio e mass media. Su Radiomusik potete leggerlo prevalentemente nella sezione "Radio News".