Mediaset ha rischiato di essere portata in tribunale da RTL 102.5 per “W l’Italia” della nuova Rete 4

Si è sfiorato l’incidente diplomatico tra RTL 102.5 – radio più ascoltata d’Italia – Mediaset e Rete 4. La “nuova Rete 4” ha pubblicizzato spesso uno dei nuovi format ovvero “W l’Italia” di Gerardo Greco ex Radio Rai.

Il problema – secondo l’ufficio legale dell’emittente radiofonica – riguardava  l’utilizzo del marchio registrato “Viva L’Italia” (e anche la sua alternativa grafica W L’Italia. 

Sembrava che RTL volesse adire le vie legali diffidando Mediaset dall’utilizzo del marchio per plagio. W l’Italia è il titolo del programma condotto dal 2005 da Angelo Baiguini e Valeria Benatti.

Con lo sbarco di RTL sul digitale terrestre – Canale 36 – “W l’Italia” è divenuta a tutti gli effetti una trasmissione televisiva Per fortuna non si finirà in tribunale  perché la trasmissione di Gerardo Greco  vede ora il proprio titolo integrato con “Oggi e Domani”. Per ciò, la trasmissione della rete Mediaset potrà debuttare domani col titolo  W L’Italia Oggi E Domani.

LEGGI ANCHE  Emma Marrone ospite oggi a RTL 102.5

Stefano Beccacece (On Twitter @Cecegol)

Commenti Facebook

commenti

About Stefano Beccacece 1193 Articles
Stefano Beccacece nasce nel 1985 a Torino. Sino a pochi anni fa poeta - ha pubblicato due raccolte tra il 2006 ed il 2010 - ora fa prevalentemente il blogger con l'aspirazione di divenire giornalista pubblicista. Dal 2012 scrive di calcio e mass media. Su Radiomusik potete leggerlo prevalentemente nella sezione "Radio News".