Nina Zilli a Sanremo 2018: Senza appartenere (testo e video)

Nina Zilli sarà uno dei concorrenti al Festival di Sanremo 2018 con il brano Senza appartenere. Nata a Piacenza il 2 febbraio 1980, il suo vero nome è Maria Chiara Fraschetta. Ha debuttato con Red Ronnie nella trasmissione Roxy Bar nel lontano 2001 e nel tempo si è distinta come glam girl italiana. Ha all’attivo una partecipazione all’Eurofestival nel 2012 con L’amore è femmina, giungendo al nono posto. Nell’occasione decise di presentare una canzone diversa da quella di Sanremo (vedi sotto).

Nina Zilli – Video di Senza appartenere

Nina Zilli – Testo di Senza appartenere

Il testo di Senza appartenere di Nina Zilli sarà pubblicato qui non appena verrà reso noto. Il brano è stato scritto da Giordana Angi e Antonio Iammarino.

Donna siete tutti e tu non l’hai capito
Donna non di tutti non è mai cambiato
Calda come il sole di domenica d’estate
Però non è domenica e qui fa un freddo cane
Donna ha perso tempo a lucidare la sua rabbia
Del tempo che è cambiato e ancora non la cambia

LEGGI ANCHE  Marco Mengoni all'Eurofestival con L'essenziale

Donna sa volare mentre il cielo cade
Ma io so che cosa cercavo io
E cosa ho trovato
Schegge di felicità
Cerco una colpa per restare qui
A vivere i ricordi, io
Volevo salvarmi, io
E poi perdonarmi
Della vita che ho spaccato
Dell’amore che ho buttato via
Ma senza appartenere

Donna siete tutti e tu non l’hai capito
Donna che ha paura donna che ha trovato
Il vento sulla faccia il mare in una goccia
E sconfinati labirinti e un filo per uscire
Donna non si piace invece guarda quanto è bella
Donna che si cambia mille volte e resta quella

Donna sa volare mentre il cielo cade
Ma io cosa cercavo io
E cos’ho trovato
Io non sono come te
C’è troppa vita per restare qui
Ad aspettare cosa?
Io volevo salvarmi io
E poi perdonarmi
delle volte che ho svelato quella parte debole di me
Ma senza appartenere
Quando la vita è più semplice non mi diverte ci gioco
Io non li chiamo più lividi ma sono colori e ci gioco
Io ci gioco

LEGGI ANCHE  Diretta concerto Capodanno Roma Radio 2 Live

Togliti la maschera
C’è troppa verità per stare qui
Senza appartenere
Donna siete tutti e tu non l’hai capito
E non è mai cambiato

Significato del Testo di Senza appartenere

Gli autori con Nina Zilli sono Giordana Angi e Antonio Iammarino. La canzone è dedicata a tutte le donne che non sono oggetto come si deduce dal titolo “Senza Appartenere”. Qui trovate l’esegesi completa e un’intervista a Nina in cui racconta l’origine della canzone.

Nina Zilli: duetto con Sergio Cammariere

Scelta molto raffinata quella di Cammariere; virtuoso del piano con incursioni nel jazz, con all’attivo anche il terzo posto del 2003 con Tutto quello che un uomo.

Nina Zilli e il Festival: le presenze all’Ariston

Tre presenze: nel 2010 arriva terza nei giovani (ma con premio della critica) con il brano L’uomo che amava le donne; nel 2012 è settima con Per sempre ma viene selezionata per l’Eurovision Song Contest (vedi sopra); infine nel 2015 è nona con Sola.

Perché Nina Zilli si chiama così

Il suo nome d’arte è un misto tra quello della cantante preferita Nina Simone (che a sua volta era uno pseudonimo in onore dell’amata attrice Simone Signoret), e il cognome della madre. Nina Simone è stata una delle più fenomenali cantanti della sua epoca: iperversatile e molto impegnata politicamente e socialmente per i diritti delle donne e dei neri in un periodo duro, che video tra le altre cose l’assassinio di Martin Luther King.

LEGGI ANCHE  Nina Zilli in Piazza del Campo a Siena: concerto rinviato

Nina Zilli: indirizzi social

Facebook
Twitter
Instagram
Youtube
Sito

Commenti Facebook

commenti

About Luca Landoni 12282 Articles
Giornalista pubblicista iscritto all'ODG Lombardia. Amante in particolare di gothic/dark e progressive rock. Ha lasciato il cuore nei Marillion epoca Fish. Contatto diretto: blog@gamefox.it