Mario Biondi a Sanremo 2018: Rivederti (testo e video)

sarà uno dei concorrenti al Festival di Sanremo 2018 con il brano Rivederti. Nato a Catania il il 28 gennaio 1971, il suo vero nome è Mario Ranno ed ha iniziato la sua carriera cantando in inglese e infatti si è imposto all’attenzione in Italia dopo aver fatto successo negli Usa grazie al suo timbro caldo e inconfondibile da “crooner”. “This is what you are” è a tutt’oggi la sua maggiore hit.

Mario Biondi – Video di Rivederti

Mario Biondi – Testo di Rivederti

Il testo di Rivederti di Mario Biondi sarà pubblicato qui non appena verrà reso noto.

Veri chiari e limpidi i ricordi che mi legano
ad un passato vissuto ormai
resta forte impresso e tra le pieghe del mio cuore ciò che era noi
Entra se vuoi ma non pensare a niente vieni
Resta se puoi ma non fingiamo sia per sempre

Ora semmai viviamo oggi nel presente vuoi?
Averti qui ha il sapore
Dell’eternità
Pensa come è strano tenerci qui per la mano
viene lento un sorriso e il sole

Filtra fra i capelli tuoi e brilla come un prisma
che mi abbaglia e mi colora di ambra e gioia
Veri chiari e limpidi i ricordi che mi legano
a quel passato vissuto mai, resta fisso e immobile
Lo sguardo tuo che parla e sogna ora di noi
Intanto fuori piove

Entra se vuoi ma non pensare a niente credi
Resta se vuoi ma non fingiamo sia per sempre
Ora semmai viviamo oggi nel presente vuoi?
Entra se vuoi ma non pensare a niente vola …
Entra se vuoi ma non portare via niente di noi

Significato del Testo di Rivederti

Gli autori sono un “trio siculo” usando le parole di Biondi. Si tratta di una storia d’amore che vive un grande presente al di là di ciò che fu e che sarà. Qui trovate l’esegesi completa e un’intervista in cui il suo interprete si racconta.

Mario Biondi: duetto con Daniel Jobim e Ana Carolina

Mario Biondi ha scelto la musica brasiliana con per la serata dei duetti, in cui si accompagnerà sul palco a Daniel Jobim e Ana Carolina. Molto interessante la presenza di Daniel Jobim che è nipote di uno dei padri della musica brasiliana: Antonio carlos “Tom” Jobim, autore con Vinicius De Moraes di uno dei brani più iconici della bossa nova: Garota de Ipanema (Girl from Ipanema).

Mario Biondi e il Festival: le presenze all’Ariston

Sarà questa la sua prima partecipazione al Festival da concorrente, mentre ha calcato il palco dell’Ariston due volte nei duetti: nel 2007 con Amalia Grè in Amami per sempre, e nel 2009 con Karima Ammar in Come ogni ora.

Perché Mario Biondi si chiama così

Il suo nome d’arte è un omaggio a quello del padre Giuseppe Ranno, a sua volta cantante con lo pseudonimo di Stefano Biondi.

Mario Biondi: indirizzi social

Facebook
Twitter
Youtube
Sito

Advertisements

Commenti Facebook

commenti

About Luca Landoni 10868 Articles
Giornalista pubblicista iscritto all'ODG Lombardia. Amante in particolare di gothic/dark e progressive rock. Ha lasciato il cuore nei Marillion epoca Fish. Contatto diretto: blog@gamefox.it