Ron a Sanremo 2018: Almeno pensami (testo e video)

Ron sarà uno dei concorrenti al Festival di Sanremo 2018 con il brano Almeno pensami. Vero nome Rosalino Cellamare, è nato il 13 agosto 1953 a Dorno (Pavia). Collaboratore storico di Dalla e De Gregori con cui fece i tour di Banana Republic, si è fatto conoscere con la bellissima cover Una città per Cantare (da The Road, 1980). Degna di nota anche la presenza nel film Speriamo che sia Femmina di Monicelli, in cui canta Joe il Temerario nel concerto della scena in cui si perdono le bambine protagoniste della pellicola.

Ron – Video di Almeno pensami

Ron – Testo di Almeno pensami

Il testo di Almeno pensami di Ron sarà pubblicato qui non appena verrà reso noto. La canzone è stata scritta dal compianto Lucio Dalla.

Ah fossi un piccione
Che dai tetti vola giù fino al suo cuore
Almeno fossi in quel bicchiere
Che quando beve le andrei giù fino al suo piede
Fossi morto tornerei
Per rivederla ogni attimo quando esce
Avessi il mare in una mano
Ce ne andremmo via fino al punto più lontano

LEGGI ANCHE  Video Sanremo 2014: Ron canta Cara di Lucio Dalla

Almeno pensami
Senza pensarci pensami
Se vai lontano scrivimi
Anche senza mani scrivimi
Se è troppo buio chiamami
Prendi il telefono parlami

Ma come si fa a tenere un cuore
Se ho le mani sporche di carbone
Son già passati mille anni
Tanto è il tempo che ti guardo e non mi parli
Senza lei io morirei
Ma chiudo gli occhi e so sempre dove sei
Sempre più lontano
O dentro questa goccia che mi è caduta sulla mano

Almeno pensami …

Io e la notte siamo qua
Ma come si fa

Almeno pensami …

Io e la notte siamo qua…
Se è troppo buio svegliati
Se stai dormendo sognami
Se mi sogni io sono lì
Dentro di te
Sempre più lontano
O dentro questa goccia che mi è caduta sulla mano

LEGGI ANCHE  Ron contro Marco Alemanno: non era il compagno di Lucio Dalla

Significato del Testo di Almeno pensami

L’autore unico della musica e del testo della canzone è Lucio Dalla. La storia è molto particolare, perché il brano inedito fu ritrovato dalla Fondazione Dalla e finì nelle mani di Claudio Baglioni che chiese a Ron di portarla a Sanremo, in virtù del suo passato rapporto di collaborazione col cantautore bolognese. Qui trovate l’esegesi completa e un’intervista a Ron in cui racconta la vicenda.

Ron: duetto con Alice

Duetto davvero prestigioso per Cellamare con un’altra ex-vincitrice del Festival, nel lontano 1981. Fu quello infatti l’anno in cui Alice sbancò tutto con la splendida Per Elisa scritta in collaborazione con il maestro Franco Battiato.

Ron e il Festival: le presenze all’Ariston

Sono ben sette le sue partecipazioni al Festival culminate nel successo del 1996 con Vorrei incontrarti fra cent’anni in coppia con Tosca, vincitore. Esordio nel 1970 con Pa’ diglielo a ma’ (settimo con con Nada); poi 21° posto nel 1988 con Il mondo avrà una grande anima; nono nel 1998 con Un porto nel vento; fuori subito nel 2006 con L’uomo delle stelle; 13° posto nel 2014 con Sing in the rain/Un abbraccio unico ed eliminazione lo scorso anno con Un abbraccio unico.

Perché Ron si chiama così

Ron mantiene il nome di battesimo di Rosalino (senza cognome) nei primi anni di carriera, e solo nel 1978 cambia nome d’arte firma il suo primo album con lo pseudonimo di Ron, dandogli identico titolo.

LEGGI ANCHE  La Forza Di Dire Sì: scaletta dell'evento di Ron al Teatro Verme di Milano

Ron: indirizzi social

Facebook
Youtube
Sito

Commenti Facebook

commenti

About Luca Landoni 12282 Articles
Giornalista pubblicista iscritto all'ODG Lombardia. Amante in particolare di gothic/dark e progressive rock. Ha lasciato il cuore nei Marillion epoca Fish. Contatto diretto: blog@gamefox.it