The Kolors a Sanremo 2018: Frida (testo e video)

I The Kolors saranno uno dei concorrenti al Festival di Sanremo 2018 con il brano Frida (Mai, Mai, Mai). Nati nel 2010 a Napoli per opera dei fratelli Antonio Stash Fiordispino (voce e chitarra) e Alex Fiordispino (batteria e percussioni), e di Daniele Mona (sintetizzatore e percussioni), hanno vinto Amici nel 2015.

L’ultimo loro disco è “You”, uscito nel maggio 2017 e preceduto dal singolo What Happened Last Night, accolto un po’ freddamente dalle classifiche di vendita. Sanremo si presenta come una grande occasione di rivalsa, e sarà curioso vedere Stash cantare in italiano. Da notare che il titolo originale Frida è stato cambiato in Frida (Mai, Mai, Mai) il 26 gennaio.

The Kolors – Video di Frida (Mai, Mai, Mai)

The Kolors – Testo di Frida (Mai, Mai, Mai)

Il testo di Frida (Mai, Mai, Mai) di The Kolors sarà pubblicato qui non appena verrà reso noto. Per ora sappiamo che è stata scritta da Alessandro Raina, Dario Faini e Davide Petrella.

Non succede mai mai mai
Nessun amore è per sempre mai
Ma un fiore prima o poi arriva
Che questa vita dicono non è cattiva
Quasi mai mai mai
Al vento non ti ho promessa mai
Amore non è che una sfida
Sarà la nostra regola
Come per Frida, come per Frida.

LEGGI ANCHE  Perché i The Kolors si chiamano così: origini e significato del nome

Non importa dove sei
A cosa pensi per sentirti viva
L’ultima notte diventò la prima
L’inizio della fine di ogni cosa pura
E come una piuma più leggera voli via
Separi la tristezza e la malinconia
E poi cadi nel panico
Il destino a volte è un attimo
Ci porta dove vuole
Ci rivela strade nuove.

Non succede mai mai mai
Nessun amore è per sempre mai
Ma un fiore prima o poi arriva
Che questa vita dicono non è cattiva
Quasi mai mai mai
Al vento non ti ho promessa mai
Amore non è che una sfida
Sarà la nostra regola
Come per Frida, come per Frida.

Non importa dove sei
Da quanto tempo tu non guardi più la luna
Il mio tormento sempre tu, la mia fortuna
La forma e il colore di ogni cosa vera
Sembra vicina
E più leggera voli via
Se non avrai più voce parla con la mia
E poi
Cadi nel panico
Il destino a volte è un attimo
Ci porta dove vuole
Ci rivela strade nuove
E non succede mai mai mai
Nessun amore è per sempre mai
Ma un fiore prima o poi arriva
Che questa vita dicono non è cattiva

LEGGI ANCHE  Perché i The Kolors si chiamano così: origini e significato del nome

Quasi mai mai mai
Al vento non ti ho promessa mai
L’amore non è che una sfida
Sarà nostra regola
Come per Frida, come per Frida

Significato del Testo di Frida

Gli autori con Stash sono Petrella, Faini e Maina. La Frida del titolo è la pittrice messicana Frida Kahlo, la cui vita incredibile ha fornito uno spunto riversato su una storia d’amore libera e anticonvenzionale. Qui trovate l’esegesi completa e un’intervista a Stash in cui racconta l’origine della canzone.

The Kolors: duetto con Tullio De Piscopo e Enrico Nigiotti

Uno strano duo arriverà a supporto della band: Tullio De Piscopo e Enrico Nigiotti. Il primo è il noto batterista partenopeo con all’attivo anche diverse hit come Stop Bajon e Andamento Lento. Il secondo è il vincitore dell’ultimo X Factor, a sorpresa sui Maneskin.

LEGGI ANCHE  Perché i The Kolors si chiamano così: origini e significato del nome

The Kolors e il Festival: le presenze all’Ariston

Sarà questa la loro prima partecipazione al Festival di Sanremo e per questo suscita grande curiosità. Dopo essere stati all’apice della loro carriera al tempo del successo di Amici e del tormentone “Everytime” a lungo colonna sonora di uno spot di telefonia, successivamente sono stati un po’ snobbati dai media, in particolare dopo il famoso incidente in cui Stash sputò per rabbia contro una telecamera durante un’apparizione in tv per gli Mtv Awards. Qui raccontammo l’accaduto circa un anno e mezzo fa.

Perché The Kolors si chiamano così

Sull’origine del nome dei The Kolors abbiamo scritto ampiamente. Per leggere la storia completa del perché Stash e soci abbiano deciso di chiamarsi così potete cliccare qui.

The Kolors: indirizzi social

Facebook
Twitter
Instagram
Youtube
Sito

Commenti Facebook

commenti

About Luca Landoni 12298 Articles
Giornalista pubblicista iscritto all'ODG Lombardia. Amante in particolare di gothic/dark e progressive rock. Ha lasciato il cuore nei Marillion epoca Fish. Contatto diretto: blog@gamefox.it