Advertisements
Advertisements

Ecco il nuovo singolo di Ermal Meta: video e testo di Ragazza Paradiso

Nuovo singolo per  dal titolo Ragazza Paradiso: ecco scheda, video live, testo e data di uscita in radio. Il brano non è ancora uscito ufficialmente ma proprio in queste ore il cantante, reduce dall’esperienza nel programma Amici, ha dichiarato che sono in corso le riprese del videoclip.

Il brano è una delle quindi tracce del suo ultimo disco Vietato Morire che sta presentando con un intenso tour che proseguirà anche nei prossimi mesi.

Radio date: –

Titolo: Ragazza Paradiso

Album: Vietato Morire

Artista: Ermal Meta

Video

Testo

Mi hai dato tutto

Ma niente avevi

Mi hai fatto amare tutti i miei difetti

E come ho fatto io quando non c’eri?

Non prendere impegni per i prossimi anni

Che sarà domani

Non so che cosa dirti

Domani sarà ieri, ma sì

Noi non saremo uguali

Ma dentro i nostri abbracci, quelli sì

Nei tuoi occhi c’è il cielo più grande che io abbia visto mai

E le tue braccia una spazio perfetto in cui ci tornerei per sempre

In cui ci resterei per sempre

Siamo due gocce

Dello stesso mare

Ma abbiamo già trovato l’ultimo amore

Nemmeno un’ombra nel tuo sorriso

Beatrice non avrebbe niente da insegnarti

Ragazza paradiso

Nei tuoi occhi c’è il cielo più grande che io abbia visto mai

E le tue braccia una spazio perfetto in cui ci tornerei per sempre

In cui ci resterei per sempre

E di tutta questa vita

Io non butterei via niente

Solo una mi completa fra milioni di persone

Ogni cuore ha le sue pieghe

Ogni volto ha le sue rughe

Non hai fatto mia promesse ma le hai mantenute tutte

Sì, le hai mantenute tutte

Tu le hai mantenute tutte

Sì, le hai mantenute tutte

Nei tuoi occhi c’è il cielo più grande che io abbia visto mai

E le tue braccia una spazio sicuro in cui ci tornerei per sempre

In cui mi perderei per sempre

E poi ci resterei per sempre

 

Advertisements

Commenti Facebook

commenti

About Andrea Izzo
La musica reggae è la mia grande passione: adoro tutta la musica giamaicana dallo ska al new roots, passando per la vecchia dancehall. Frequentatore assiduo di concerti, ho girato l'Italia per ascoltare i grandi artisti che amo.