Advertisements
Advertisements

Michele Bravi al Fabrique di Milano: recensione e scaletta

Sabato 20 maggio è andata in scena al Fabrique di Milano l’Anteprima del Tour Anime di Carta di . Davanti ad un grande pubblico che ha fatto registrare il tutto esaurito, lo show è servito per presentare il nuovo album Anime di Carta, uscito lo scorso febbraio.

In perfetto orario, e dopo l’apertura della giovane , inizia il concerto del cantante ventiduenne che si presenta con Chiavi di casa, la traccia che chiude il recente disco. E ovviamente questa sarà solo la prima delle numerose tracce che, nel corso del concerto, ascolteremo da Anime di Carta: si prosegue infatti con Andare via.

C’è spazio anche per vecchi brani come The Days o per interpretazioni di classici di colleghi ben più famosi come Diamonds di Rihanna, cantata insieme ad Eeris (uno dei tre ospiti del concerto) o un breve accenno di Mad World di Gary Jules che anticipa l’esecuzione di Due secondi (Cancellare tutto).

A proposito di ospiti, oltre al già citato Eeris ed a Lele con cui è stata cantata Respiro, è davvero toccante il momento in cui viene proposto il duetto, con Chiara, di Don’t Worry About Me: brividi e Fabrique in silenzio ad ascoltare. In scaletta non mancano neanche brani come La vita e la felicitàIl diario degli errori Sweet Suicide. con cui viene chiuso lo show senza quello che di solito è il doveroso bis.

Scaletta concerto Michele Bravi Milano 20-5-2017

Al link sopra l’archivio storico delle scalette dei concerti di Michele Bravi

Il punto in cui ti ho perso (intro)

Chiavi di casa

Andare via

Cambia

The Days

 

Diamonds (Rihanna) ft.Eeris

Diamanti

Pausa

La vita e la felicità

Mad World/Due secondi

Respiro ft. Lele

Il diario degli errori

Medley

Faccio un casino (Coez) / Cosa mi manchi a fare (Calcutta) / L’ultima festa (Cosmo)

Don’t Worry About Me (Frances) ft. Chiara

Solo per un po’

Sweet Suicide

(grazie a Erika Cosentino per la foto della scaletta originale: la vedete subito sotto)

Advertisements

Commenti Facebook

commenti

About Andrea Izzo

La musica reggae è la mia grande passione: adoro tutta la musica giamaicana dallo ska al new roots, passando per la vecchia dancehall. Frequentatore assiduo di concerti, ho girato l’Italia per ascoltare i grandi artisti che amo.