Advertisements
Advertisements

E’ morto Roberto Concina in arte Robert Miles, il produttore autore di Children

Dopo quella del suicidio dello speaker Stefano Mastrolitti, arriva un’altra terribile notizia. E’  morto a soli 47 anni Roberto Concina, in arte Robert Miles.

Noto dj e produttore, è arrivato in cima alle classifiche mondiali grazie a “Children“, brano di genere trance prodotto nel 1994, riarrangiato nel 1995 e divenuto successo internazionale nell’estate del 1996.

L’album “Dreamland” è stato in diverse nazioni disco di platino e d’oro, mentre il singolo “Children“, ha saputo vendere qualcosa come 5 milioni di copie.

Nel 1997 ha vinto un  Brit Award e un World Music Award, anche per il lavoro in favore di cinema e televisione. Un altro singolo importante per la sua carriera è stato “Fable” (1996).

La notizia della sua scomparsa – stanno  arrivando, nel frattempo – i messaggi di cordoglio dei suoi colleghi – è giunta da Ibiza, ove si era trasferito da qualche anno. Un brutto male l’ha portato via.

 

 

Stefano Beccacece (On Twitter @Cecegol)

Advertisements

Commenti Facebook

commenti

About Stefano beccacece

Stefano Beccacece nasce nel 1985 a Torino. Sino a pochi anni fa poeta – ha pubblicato due raccolte tra il 2006 ed il 2010 – ora fa prevalentemente il blogger con l’aspirazione di divenire giornalista pubblicista. Dal 2012 scrive di calcio e mass media. Su Radiomusik potete leggerlo prevalentemente nella sezione “Radio News”.