Advertisements

Morto Chuck Berry, l’inventore del Duck Walk

È morto , leggenda internazionale del rock’n’roll, all’età di 90 anni nella sua casa di Saint Lous, Missouri, presumibilmente di infarto intorno alle ore 1,30 della mattina. Nulla hanno potuto i soccorritori chiamati dall’abitazione, se non costatarne il decesso.

Considerato uno dei padri nobili del rock con il suo modo inconfondibile di suonare la chitarra, Chuck aveva allineato almeno quattro pezzi che hanno fatto la storia come Maybellene (1955, ne esiste una spettacolare cover di Simon & Garfunkel finita nel Concert in Central Park in medley con Kodachrome), “Roll over Beethoven” (1956), “Rock and roll music” (1957) e “Johnny B. Goode” (1958).

Ma proprio quest’ultima diventò il suo marchio di fabbrica assieme al Duck Walk (Passo del Papero) che Chuck aveva inventato mentre suonava la chitarra e che fu magistralmente ripreso da Michael J Fox in una scenda indimenticabile del film Ritorno al Futuro, in cui si ipotizza che l’ispirazione per quel pezzo sia venuto proprio vedendo suonare quel buffo tizio venuto dal futuro, che alla fine si esibirà in uno scioccante (per l’epoca) assolo heavy metal.

Più sotto vediamo la versione classica del pezzo e anche la scena del film che gli rese omaggio.

 

loading...

Advertisements

Commenti Facebook

commenti

About Luca Landoni
Giornalista pubblicista iscritto all'ODG Lombardia. Amante in particolare di gothic/dark e progressive rock. Ha lasciato il cuore nei Marillion epoca Fish. Contatto diretto: blog@gamefox.it
Facebook