Advertisements

Quand’ero giovane: il nuovo video di Battiato

È uscito poco fa il video di Quan’ero giovane, brano di Franco tratto dall’ultimo album Apriti Sesamo.

Quella che balza subito agli occhi è la tecnica innovativa usata per le riprese, ma naturalmente a noi interessa soprattutto il testo e la parte musicale.

Si parla infatti del periodo milanese di Battiato (o almeno, a noi le liriche sembrano autobiografiche) con citazione delle balere in cui “andavamo a suonare” e di luoghi ben noti ai milanesi come il Monumentale, cimitero cittadino del centro, e il Parco Ravizza.

L’accompagnamento è tipico dello stile compositivo del cantautore catanese, e vi si segnala un bellissimo assolo di tastiere sul finale.

Ecco di seguito video e testo.

Video Quand’ero giovane | Battiato

Testo Quand’ero giovane | Battiato

Quando ero giovane andavo a letto tardi sempre vedevo l’alba
Dormivo di giorno e mi svegliavo nel pomeriggio
Ed era sera, era già sera.

La notte non mi piace tanto,
l’oscurità è ostile a chi ama la luce.

Si accavallano i giorni come onde, ci sovrastano.
Le cattive notizie, in questi tempi di forti tentazioni,
ci sommergono.
Dobbiamo seguire la nostra coscienza e le sue norme.

Viva la gioventù che fortunatamente passa,
senza troppi problemi
vivere è un dono che ci ha dato il Cielo.

Uscendo dai locali mi capitava di vedere code di macchine sostare
al Parco Ravizza o al Monumentale
La merce era il sesso, compravano sesso, e spesso diverso.

Viva la gioventù che fortunatamente passa,
senza troppi problemi
vivere è un dono che ci ha dato il Cielo.

Andavamo a suonare nelle sale della Lombardia,
e c’era un’atmosfera eccezionale, la domenica, di pomeriggio,
in quelle balere, si divertivano a ballare, operai e cameriere.

Era passata un’altra settimana.

loading...

Advertisements

Commenti Facebook

commenti

About Luca Landoni
Giornalista pubblicista iscritto all'ODG Lombardia. Amante in particolare di gothic/dark e progressive rock. Ha lasciato il cuore nei Marillion epoca Fish. Contatto diretto: blog@gamefox.it
Facebook