Luca Carboni al Teatro degli Arcimboldi di Milano: recensione e scaletta

Il Pop-Up tour di  ha preso ufficialmente il via con la prima data andata in scena ieri sera, lunedì 5 dicembre, al Teatro degli Arcimboldi di Milano. Una prima tappa in cui viene svelato anche il palco che ospiterà l’intero tour: raggi laser ed un maxischermo alle spalle della band è la scenografica che ci ritroviamo davanti.

La band ed il cantante fanno il loro ingresso in scena e si schiera sul palco travestita da alieni-astronauti: luci abbassate ed una voce robotica che ripete “Il futuro è stasera”. Come inizia non c’è male e rimaniamo subito colpito da questa bella trovata che lascia spazio subito alla musica: si inizia con Happy, proseguendo poi con brani come I ragazzi che si amanoVirtuale. La scaletta del concerto è, più o meno, divisa in due sezioni: nella prima troviamo un’alternanza tra brani recenti e canzoni più datate, mentre nella seconda parte c’è spazio, uno dietro l’altro, per i grandi successi e gli ospiti.

FarfallinaInno nazionale, Ci vuole un fisico bestiale sono alcune delle tracce proposte nella seconda parte di show dove assisteremo anche ad un paio di “duetti”: il primo ospite della serata è Squalo Iaco che, insieme a Carboni, stravolge le sonorità di Il mio cuore fa ciock, mentre poco dopo sarà la volta di Alessandro Raina e Tommaso Paradiso dei Thegiornalisti che proporranno rispettivamente dei duetti in Bologna è una regola e Luca lo stesso.

Adesso si prosegue con altri tre concerti nel mese di Dicembre con tappe a Bologna, Roma, Bari e ancora numerosi ospiti.

Ecco la setlist completa

Scaletta concerto Luca Carboni Milano 5-12-2016

Al link sopra l’archivio storico delle scalette dei concerti di Luca Carboni

Happy
I ragazzi che si amano
Virtuale
Chicchi di grano
Dio in cosa crede
Sarà un uomo
Invincibili
Chiedo scusa
La nostra strada
Solarium
Milano
Il mio cuore fa ciock
Silvia lo sai
Farfallina
Bologna è una regola
Inno nazionale
Mare mare
Luca lo stesso
10 minuti
Ci vuole un fisico bestiale
O è Natale tutti i giorni
Fragole buone buone
Vieni a vivere con me

 

Advertisements

Commenti Facebook

commenti

About Andrea Izzo
La musica reggae è la mia grande passione: adoro tutta la musica giamaicana dallo ska al new roots, passando per la vecchia dancehall. Frequentatore assiduo di concerti, ho girato l'Italia per ascoltare i grandi artisti che amo.
Facebook