Mauro Coruzzi: l'”addio” a Platinette e l’esordio su RTL 102.5

Mauro Coruzzi – in arte Platinette – ha esordito oggi su RTL 102.5 – anche in radiovisione – in W l’Italia con Valeria Benatti ed Angelo Baiguini.

Mauro – reduce da un intervento chirurgico – ha cominciato con uno scambio di battute ironiche con Fernando Proce sulla solidità delle poltrone in dotazione ad RTL.

Nel “suo” programma  ha iniziato: “Ringrazio RTL perché in questa famiglia accoglie anche chi sembra differente ma tanto differente non è“.

Durante la trasmissione sono stati affrontati temi delicati come il fumo e la battaglia contro lo stalking.. Naturalmente non poteva mancare l'”incontro” con Maurizio Costanzo durante Linea Diretta. Platinette ha fatto parte di svariate puntate del “Costanzo Show”.

LEGGI ANCHE  Colpaccio di RTL 102.5: arriva Platinette

E c’è stato anche un momento d’ironia con ospite Gigi D’Alessio. D’Alessio sulla collaborazione col rapper briga: “La musica è come una donna nuda. Se le metti una giacca di pelle diventa rock. Se le metti un abito da sposa diventa romantica, se le metti un talleur diventa chic“.  Mauro:  “Non ho idea di come sia ma ho capito“.

Il nuovo conduttore in chiusura ha scelto il “Nessun Dorma” cantato da Mina per l’angolo “Diamoci delle arie”.

Mauro Coruzzi – a cui è stata dedicata una zuppa di zucca –  inizierà il suo nuovo programma dal 19 ottobre alle 18:00.

LEGGI ANCHE  Colpaccio di RTL 102.5: arriva Platinette

Stefano Beccacece (On Twitter @Cecegol)

 

Commenti Facebook

commenti

About Stefano Beccacece 1187 Articles
Stefano Beccacece nasce nel 1985 a Torino. Sino a pochi anni fa poeta - ha pubblicato due raccolte tra il 2006 ed il 2010 - ora fa prevalentemente il blogger con l'aspirazione di divenire giornalista pubblicista. Dal 2012 scrive di calcio e mass media. Su Radiomusik potete leggerlo prevalentemente nella sezione "Radio News".