Advertisements
Advertisements

Mazzoli-Dipré: colpi reciproci. Ora palla agli ascoltatori?

Quella di oggi era la puntata dello Zoo perfetta  per Mazzoli per la trasmissione della sua telefonata con Dipré. Era abbastanza nervoso.

Ad inizio puntata nella presigla è stato inaugurato – in contrapposizione  Dipreismo – il Mazzolismo. Noise lo avverte che non può andare avanti così.  E Mazzoli: “Io sono uno sereno,ma quando mi toccano quel nervetto lì.”

Già, perché quando Mazzoli esordisce con la musica da circo e gli da del clown, Dipré non la prende bene  e inizia a insultare pesantemente. Tralasciando la parte in cui i due si ergono a capi supremi grazie ai propri successi, ci sono ancora alune cose da sottolineare.Dipré: “Non ho ancora deciso se far fuori solo Mazzoli o anche qualcun altro”.

‘C’è anche da sottolineare l’intervento allibito di Fabio quando si viene a parlare della Monarchia Dipreista e della divisa dipreista. Il mondo di Dipré si fonda sulla droga, sul sesso estremo e sul denaro liquido.  Ci sarà un pianeta dipreista su cui il critico sostiene che porterà i suoi adepti distruggendo la terra.

Per ora lo scontro si chiude, ma Paolo ha avutol’idea di far intervenire gli ascoltatori facendoli parlare direttamente con Dipré.Che sucederà ora? Nel frattempo lo youtuber ha cambiato l’immagine di copertina della sua pagina Facebook ed è un tantino provocatoria.

Stefano Beccaece (On Twitter @Ceegol)

Advertisements

Commenti Facebook

commenti

About Stefano beccacece
Stefano Beccacece nasce nel 1985 a Torino. Sino a pochi anni fa poeta - ha pubblicato due raccolte tra il 2006 ed il 2010 - ora fa prevalentemente il blogger con l'aspirazione di divenire giornalista pubblicista. Dal 2012 scrive di calcio e mass media. Su Radiomusik potete leggerlo prevalentemente nella sezione "Radio News".