Advertisements
Advertisements

Litfiba in concerto all’Alcatraz di Milano: recensione e scaletta

Cosa ci si può aspettare da un cocerto di El Diablo Piero Pelù e i suoi a poco più di una settimana da un evento di portata mondiale come l’Expo? Se avete risposto -un mini sit-in di protesta-, cavoli, incredibile ma ci avete azzeccato. Oppure, in alternativa, ieri sera eravate anche voi all’Alcatraz per la prima delle due tappe meneghine del Tetralogia degli elementi tour.

Un concerto dei Litfiba è questo, ma anche molto altro: c’è spazio per la tragedia dei migranti al largo delle coste libiche (è il momento di Africa, per il quale Pelù chiede un momento di contenimento), c’è l’omaggio a Pino Daniele con l’inedito mash-up di Sotto il vulcano e Jé so pazzo, e c’è, soprattutto, tutto il meglio del repertorio dei Litfiba degli anni ’90, da “El diablo” (1990), passando per “Terremoto”, “Spirito e arrivando a “Mondi sommersi” (1997).

Qui sotto la scaletta completa della serata.

SET LIST

Resisti
Dimmi il nome
Africa
Dinosauro
Sotto il vulcano / Je so’ pazzo
Lo spettacolo
A denti stretti
El diablo
Dottor M
Linea d’ombra
Bambino
Tammùria
Woda-woda
Ora d’aria
Siamo umani
La musica fa
Ragazzo
Spirito
Regina di cuori
Il mistero di Giulia
Ritmo 2#
Lacio drom (Buon viaggio)

Advertisements

Commenti Facebook

commenti

About Alberto_Muraro

Seguitemi su Twitter: @alb_simultaneo