Advertisements
Advertisements

Fabri Fibra contro Fedez: guerra a colpi di musica

Quest’oggi, 7 aprile 2015, è una data interessante per la musica rap italiana: ha infatti pubblicato a sorpresa il suo ultimo disco Squallor, preannunciato pochissime ore prima da una preview del brano Alieno e poi dal primo singolo uffciale del progetto intitolato Il rap nel mio paese; nella stessa giornata, ha rilasciato il bellissimo video ufficiale del suo ultimo singolo L’Amore Eternit, collaborazione con Noemi.

Perchè direte voi, si tratta di un giorno molto particolare? Beh, perchè se ascoltate bene il testo della notevole Il rap nel mio paese ci troverete sparsi diversi riferimenti al tatuatissimo rapper milanese: non solo troviamo un bel “Fuck Fedez”, ma anche diverse altre frecciatine sul fatto che l’artista di Magnifico si sia venduto alle logiche della televisione e della politica perdendo di strada la sua vera anima, quella rap. Un po’ come se fosse una fighetta, per farci capire.

Per chi non lo sapesse, la canzone di Fibra si può definire come un diss (uno sfottò, in sostanza) e se partisse una rispostina da Fedez (magari su Twitter, a lui molto caro) si potrebbe benissimo parlare di Feud, ovvero faida: la cosa che rende la diatriba più “succulenta”, in ogni caso, è che questa sorpresa di Fibra per i suoi fan è arrivata a (letteralmente) una manciata di minuti dal video-capolavoro di Fedez. Le tempistiche di Fibra sono state quantomeno sospette e ci fanno pensare che l’autore di Mal di stomaco volesse rendere il collega non solo cornuto, ma pure mazziato.

Godiamoci lo spettacolo.

 

Advertisements

Commenti Facebook

commenti

About Alberto_Muraro

Seguitemi su Twitter: @alb_simultaneo