Taylor Swift compra indirizzi web coi suffissi “adult” e “porn”

La celebre popstar Taylor Swift ha acquisito – al fine di tutelare la propria immagine – gli indirizzi web Taylorswift.porn e Taylorswift.adult.

Secondo quanto riferito dalla CNN la stessa operazione sarebe stata effettuata da Microsoft che avrebbe registrato  Office.adult ed Office.porn.

L”acquisizione – avvenuta prima che potesse essere a disposizione di chiunque – è costata 2.500 dollari.

 

Stefano Beccacece (On Twitter @Cecegol)

Advertisements

Commenti Facebook

commenti

About Stefano beccacece
Stefano Beccacece nasce nel 1985 a Torino. Sino a pochi anni fa poeta - ha pubblicato due raccolte tra il 2006 ed il 2010 - ora fa prevalentemente il blogger con l'aspirazione di divenire giornalista pubblicista. Dal 2012 scrive di calcio e mass media. Su Radiomusik potete leggerlo prevalentemente nella sezione "Radio News".
Facebook