Advertisements
Advertisements

J-Ax live a Trezzo sull’Adda: scaletta e recensione

Ieri sera, martedì 3 marzo, è andata in scena al Live Club di Trezzo sull’Adda la data zero del nuovo tour di J-Ax. Un concerto che rimarrà impresso nella mente dei tanti presenti che hanno fatto registrare il sold out e che sono stati ripagati con una scaletta di ben 35 brani e un  concerto durato quasi due ore e mezzo.

Dopo le selezioni iniziali di Dj Zak, lo show di J-Ax inizia alle 21.30 spaccate con i vari componenti della band che entrano sul palco e iniziano a suonare le note di Ribelle e basta prima dell’ingresso in scena del cantante che sin dai primi secondi di concerto, sfrutta tutto il palo a disposizione per muoversi a destra e sinistra. J-Ax appare in grande forma e la serata scorre via che è un piacere con l’energia della band sul palco, il pubblico estasiato nella dancefloor e un maxischermo che ad ogni canzone suonata propone un’immagine a tema.

In scaletta sono presenti anche i brani più noti e più datati dell’artista che sono anche quelli accolti con più rumore dai fan accalcati sotto il palco. La setlist è un lungo viaggio tra i generi rock, dance e attimi più lenti ed emozionanti. Purtroppo, causa la lunga scaletta e sopratutto i ventilatori presenti sul palco, J-Ax inizia ad avvertire dei cali di voce ed il finale di show viene purtroppo “rovinato” da questo imprevisto che porta addirittura l’artista a chiedere scusa, deluso per non poter dare il suo meglio sull’ultimo brano. È comunque un trionfo ed il boato del pubblico ne è la testimonianza.

Scaletta J-Ax Trezzo sull’Adda setlist 3-3-2015

Ribelle e basta
Rap n Roll
Vecchia Scuola
Old Skull
Ancora in piedi
Snob
Hai rotto il catso
La tangenziale
Rock City
Tre paperelle
Spirale ovale
Più stile
Acqua nella scuola
Sono di moda
Sopra la media
Domani smetto
Un altro viaggio
Caramelle
Immorale
Domenica da Roma
Decadance
Meglio prima
Tutta scena
The pussong
Maria Salvador
Tutto o niente
Gente che spera
Miss & Mister Hyde
Il bello di essere brutti
L’uomo col cappello
Piccoli per sempre

Musica da rabbia
Uno di quei giorni
Altra vita
Intro – Outro

Advertisements

Commenti Facebook

commenti

About Andrea Izzo

La musica reggae è la mia grande passione: adoro tutta la musica giamaicana dallo ska al new roots, passando per la vecchia dancehall. Frequentatore assiduo di concerti, ho girato l’Italia per ascoltare i grandi artisti che amo.