Advertisements
Advertisements

Zoo di 105 dell’11/12/2014

A volte ritornano

 

La puntata di oggi dello Zoo di 105 è stata davvero..stupefacente. Mazzoli potrebbe diventare valletto di Raffaella Fico a teatro. Da domani potrebbe essere cantata dagli ascoltatori la sigla del programma. Potrebbe nascere una sfida coi Pistolas di Galli

ELENCO SCENETTE:

Le promesse di Renzi;

Fitness Man: la scenetta si apre con i ruoli invertiti tra Mazzoli ed Ivo. Viene da pensare: “Ma che è successo?”. Ma è tutto un sogno, anzi un incubo del ritardatario abruzzese che, come al solito sfrutta un povero apprendista.

Cesarobots: il pizzetto di papà proprio non va.

Chi l’ha intravisto? Con Beppe Convertini.

Onorevole Pippato: programma elettorale di oggi incentrato su donne e poveri, all’insegna delle pari opportunità.

Pollon: oggi abbiamo scoperto perché sono state inventate le banconote. Dopo questa geniale invenzione Pollon sta per diventare una divinità, ma dopo un piccolo incidente domestico – se così si può chiamarlo , capitato a Zeus ed Eros – si scopre che alle banconote è stata associata anche l’invenzione delle banche.

Girometta Agency: vengono chiamati Lory Del Santo, Daniele Bossari ed un maneggio per partecipare ad una strana festa organizzata da u fantomatico cliente. Impressionante la facilità con cui i cavalli vengono messi a disposizione.

Gomorra: problemi di condominio.

 

Stefano Beccacece (On Twitter @Cecegol)

 

Advertisements

Commenti Facebook

commenti

About Stefano beccacece

Stefano Beccacece nasce nel 1985 a Torino. Sino a pochi anni fa poeta – ha pubblicato due raccolte tra il 2006 ed il 2010 – ora fa prevalentemente il blogger con l’aspirazione di divenire giornalista pubblicista. Dal 2012 scrive di calcio e mass media. Su Radiomusik potete leggerlo prevalentemente nella sezione “Radio News”.