Advertisements
Advertisements

Nuove proposte Sanremo: Galleggiare di Serena Brancale (audio, recensione e testo)

Galleggiare di : ecco l’anteprima audio e il testo di uno degli otto finalisti della gara al Festival di , annunciati oggi da Carlo Conti al Tg1.

Serena Brancale, una delle Nuove Proposte a Sanremo 2015, nasce nel 1989 da famiglia di musicisti e musicanti. Non poteva quindi che crescere tra strumenti e musica, iniziando a soli sette anni a suonare violino. Si è diplomata in Canto Jazz al Conservatorio Piccinni di Bari.

Galleggiare è sicuramente un ottimo brano che propone una base con influenze jazz e soul, sul quale si accomoda perfettamente la voce della Brancale. Ci sarà da vedere se un brano così non sia “troppo” per il Festival di Sanremo abituato da troppo tempo ad altri tipi di melodie.

Testo | Galleggiare | Serena Brancale

E non conterò le dita
fino a che sarà domani
e non scioglierò i capelli senza te

Se mi parli io ti guardo
se mi guardi io sospiro
e non posso immaginare un altro te

Ma tu chi sei
che vuoi, che fai
per me
la notte è giovane

Ma tu chi sei
che vuoi, che fai
per me
per me

Su di noi
su di noi
su di noi
su di noi
È più facile galleggiare
e non sono i ricordi che mi portano lontano
io non sto capendo niente
parla piano

Eravamo più sicuri
senza regole e pensieri
ma io questo lo ricordo solo ieri

Ma io non lo spero
io non torno indietro
tutto il male fatto
perché sei distratto
se sei un uomo vero
mostrati sicuro
a me
per me

Su di noi
su di noi
su di noi
su di noi
È più facile galleggiare
e non prendere mai una decisione
rimanere a galla
e poi
Aspettare, aspettare, aspettare, aspettare
Aspettare…

Advertisements

Commenti Facebook

commenti

About Andrea Izzo

La musica reggae è la mia grande passione: adoro tutta la musica giamaicana dallo ska al new roots, passando per la vecchia dancehall. Frequentatore assiduo di concerti, ho girato l’Italia per ascoltare i grandi artisti che amo.