Advertisements
Advertisements

Deejay Time: la Reunion potrebbe diventare un tour. Intanto stasera attenzione al Cattelandice ad X Factor

Sono state naturalmente encomiastiche le reazioni del giorno dopo a seguito della Reunion del Deejay Time con Albertino, Fargetta, Molella e Prezioso. L’evento – l’hanno proposto gli ascoltatori – potrebbe un giorno divenire un tour.

Intanto oggi è andata in onda la puntata di Fifty Songs con un Albertino che aveva una voce leggermente alterata dopo la festa tenutasi a Brescia ieri sera. Non parlava in questo modo neppure nella puntata di Asganaway di due anni fa dopo la festa per i Trent’anni della radio. Sono stati sforati, specie nella prima ora, altri pezzi storici dell’epoca e sono intervenuti altri ascoltatori “ripescati” dalla puntata di ieri.

La puntata avrà una replica venerdì sera dalle ore 22:00, ma intanto stasera chi seguirà la semifinale di X Factor, dovrà prestare orecchio al #Cattelandice emerso durante Catteland e spiegato telefonicamente durante la trasmissione di Albertino. Alessandro Cattelan dovrà dire – anche perché di puntata in puntata le citazioni si complicano progressivamente –  – “Ma non è fantastico tutto ciò?? Piaaach”. O meglio, come direbbe la bambina “Ma non è fffantastico?” e Piaach enfatizzato.

Detto questo, siccome dalle 14:00 alle 16:00 si è parlato prevalentemente di persone che ne “asciugano” altre, meglio fermarsi qui per non asciugare i lettori.

 

Stefano Beccacece (On Twitter @Cecegol)

Advertisements

Commenti Facebook

commenti

About Stefano beccacece

Stefano Beccacece nasce nel 1985 a Torino. Sino a pochi anni fa poeta – ha pubblicato due raccolte tra il 2006 ed il 2010 – ora fa prevalentemente il blogger con l’aspirazione di divenire giornalista pubblicista. Dal 2012 scrive di calcio e mass media. Su Radiomusik potete leggerlo prevalentemente nella sezione “Radio News”.