Advertisements
Advertisements

G.U.Y. è il nuovo singolo di Lady Gaga (video ufficiale, testo e traduzione)

Accantonata definitivamente (almeno a quanto sembra) la promozione di Do What You want, è finalmente tornata a sparare le cartucce più forti di Artopop (disco deludente a livello commerciale, qui la nostra recensione) con la pubblicazione del video di G.U.Y., terzo singolo ufficiale estratto dal suo ultimo lavoro in studio di registrazione.

Dopo una serie di rumors e smentite varie ed eventuali, Gaga ha deciso di puntare su una delle canzoni più radiofoniche e commerciali del disco, accompagnata da un video ufficiale che pochissimi minuti fa è stato reso pubblico alla rete: la clip del pezzo, coloratissima e molto ben coreografato, non sembra avere un concept particolarmente sviluppato ma basa tutta la sua forza comunicativa sulla bellezza della cantante e dei corpi che la circondano. G.U.Y non risulta essere in definitiva un semplice video ma un mini-film (di cui Gaga è regista) che parte sulle note del brano Artpop, durante le quali vediamo una Lady Gaga “angelo” cadere dal cielo, per poi prendere la carica sul beat anni ottanta di Venus.

Che vi piaccia o no, Lady Gaga ha deciso di tornare a far parlare prepotentemente di sé, con un video che, com’è sua abitudine, fa l’occhiolino al mondo gay, cita “in maniera blasfema” Gesù Cristo e Michael Jackson e cerca, ancora una volta, di sviluppare qualche significato metafisico dall’esperienza Artpop. Esperimento rischioso, non v’è dubbio, ma d’altra parte chi non risica non rosica.

Ecco a voi video ufficiale, testo e traduzione di G.U.Y. .

Testo

Greetings, Himeros
God of sexual desire, son of Aphrodite
Lay back, and feast as this audio guides you through new and exciting positions

[Verse 1]
I wanna be the girl under you (oh yeah)
I wanna be your G.U.Y (yeah)
I wanna be the grave and earth you (oh yeah)
Our sexes tell us no lies

[Pre-Chorus]
I’m gonna wear the tie, the power to leave you
I’m aiming for full control of this love (of this love)
Touch me, touch me, don’t be sweet
Love me, love me, please retweet
Let me be the girl under you that makes you cry

[Chorus]
I wanna be that guy (G.U.Y.)
I wanna be that guy (G.U.Y.)
I wanna be that guy (G.U.Y.)
The girl under you (GUY)

[Verse 2]
I’m gonna say the word
And own you
You’ll be my (G.I.R.L)
Guy, I’m romance and love’s to hold you
Know, you wear my make-up well

[Pre-Chorus + Chorus]

[Bridge]
I don’t need to be on top to know I’m wanted
Cause I’m strong enough to know the truth
I just want it to be hot
Because I’m blessed when I’m in love and I’m in love with you
Touch me, touch me (Mount your goddess)
Touch me, touch me (A summer moon comes into full phase)
Get on top of me (And Mars’ warm spirit rams into the atmosphere)
Touch me, touch me, don’t be shy
I’m in charge like a G.U.Y
I’ll lay down face up this time
I’m in charge like a G.U.Y
I lay down face up this time
Under you like a G.U.Y
[Chorus](2x)

[Outro]
Achtzehn
Sechzehn
Fourteen
Vierzehn
Drei
Eins
Nein, Zedd!
Nein, Zedd!
Nein, Zedd!
Nein, Zedd!

Traduzione

Ciao Imero, dio del desiderio sessuale
figlio di Afrodite
stenditi e fai festa mentre quest’audio ti guida in nuove ed eccitanti posizioni

Voglio essere la ragazza sotto di te
Voglio essere il tuo G.U.Y (gioco di parole per Girl Under You)
voglio essere per te la tomba e la terra
i nostri sessi non dicono bugie

Indosserò la cravatta, il potere di lasciarti
ho intenzione di prendere totale possesso di questo amore
toccami, toccami, non essere dolce
amami, amami, per favore retwittami
lasciami essere la ragazza che piange sotto di te

Voglio essere quel ragazzo (G.U.Y)
Voglio essere quel ragazzo (G.U.Y)
Voglio essere quel ragazzo (G.U.Y)
La ragazza sotto di te (G.U.Y)

Io parlerò al mondo
e ti possederò
sarai la mia R.A.G.A.Z.Z.A.
ragazzo, sono romantica e adoro tenerti con me
lo sai, il mio trucco ti sta bene addosso

Non ho bisogno di stare sopra per sentirmi desiderata
perché sono abbastanza forte da sapere la verità
voglio solo che sia eccitante
perché sono benedetta quando sono amata e quando ti amo
toccami toccami (aumenta la tua bontà)
toccami, toccami (una luna estiva diventa piena)
vieni sopra di me (e il caldo spirito di Marte schizza nell’atmosfera)
toccami, toccami, non essere timida
prendo il controllo come un ragazzo
stavolta mi metterò supina
prendo il controllo come un ragazzo
stavolta mi metterò supina
sotto di te come un ragazzo X2

diciotto
sedici
quattordici
quattordici
tre
uno
No, Zedd!

Advertisements

Commenti Facebook

commenti

About Alberto_Muraro

Seguitemi su Twitter: @alb_simultaneo