Advertisements
Advertisements

Michael Bublè live a Milano: scaletta e recensione del concerto

Michael Bublè ieri sera ha entusiasmato il Forum di Assago con un lungo concerto nell’ambito del suo To Be Loved Tour, interpretando ben 24 canzoni, in massima parte cover con qualche inserto personale. Un pubblico di ogni età ha affollato il palazzetto, pieno in ogni ordine di posti con ben 18.000 paganti.

Alle ore 21 in punto si odono nell’aria le inconfondibili note della Rapsodia in Blu di George Gershwin che aprono lasciando il campo a Fever. Il look è quello classico alla Frank Sinatra (smoking e papillon) che tutti si aspettano dal personaggio. Tutto è un po’ vintage ma con venature di modernità, e il megaschermo dà quel tocco di novità rispetto ai grandi crooner del passato come Tony Bennett e Dean Martin.

Tanti i classici del passato in repertorio, da Try a Little Tenderness a quella rielaborazione della Moondance di van Morrison che gli ha dato la gloria. Qui trovate tutti gli autori originali delle sue cover. ma i momenti più interessanti sono, prima dei bis, l’immersione nel presente disco di Get Lucky dei Daft Punk, durante la quale il cantante canadese attraversa tutto il Forum fendendo la folla fino a una passerella dove, con l’apporto/supporto dei Naturally 7, esegue una scoppiettante All you need is love dei Beatles con tanto di effetto scenico di coriandoli e cuori colorati che saltano per aria. E poi la chiusura di prima parte con la divertente It’s a beautiful Day, sottolineata dalle video immagini del megaschermo alle sue spalle.

C’è spazio anche per una dedica all’Italia, ricordando le sue origini, con Home, e infine via ai bis con la clamorosa sequenza Cry Me a River-Save the Last Dance for Me-A Song for You, che si chiude con Bublé che chiede silenzio e canta a cappella, senza microfono. Sorpresa finale e uscita di scena. Tutto molto bello.

Ecco la setlist completa.

Forum Assago 27/01/2014

Fever
Haven’t Met You Yet
Try a Little Tenderness
You Make Me Feel So Young
Moondance
Come Dance with Me
Feeling Good
I’ve Got the World on a String
Everything
That’s All
Close Your Eyes
How Can You Mend a Broken Heart?
Home
Buble Box Stage
Get Lucky
Who’s Loving You
I Want You Back
To Love Somebody
Main Stage
All You Need is Love
Burning Love
It’s a Beautiful Day

Encore:

Cry Me a River
Save the Last Dance for Me
A Song for You

Advertisements

Commenti Facebook

commenti

About Luca Landoni

Giornalista pubblicista iscritto all’ODG Lombardia. Amante in particolare di gothic/dark e progressive rock. Ha lasciato il cuore nei Marillion epoca Fish.

Contatto diretto: blog@gamefox.it