Rai5 in concerto per il Giorno della Memoria: i Violini della Speranza

Oggi, lunedì 27 gennaio 2014, è il Giorno della Memoria per le vittime dell’Olocausto, ovvero il 69° anniversario dalla liberazione del campo di concentramento di Auschwitz. E proprio sul luogo della memoria ci sarà il tenore Andrea Bocelli che terrà un discorso di apertura per la cerimonia dell’International Holocaust Memorial Day Event, davanti alle autorità di Polonia e Russia e di alcuni sopravvissuti alla tragedia.

Rai5 dedica tutta la prima serata all’evento, con un concerto per ricordare la Shoah, le leggi razziali e tutti i “giusti”, ovvero coloro che salvarono vite e protessero i perseguitati. L’evento ha per nome i Violini della Speranza, dato che suoneranno insieme, per la prima volta in Italia, dodici violini e un violoncello sopravvissuti alla Shoah, e ritrovati e restaurati dal liutaio israeliano Amnon Weinstein.

Ospiti eccezionali della serata saranno i violinisti solisti , riconosciuto come uno dei più grandi virtuosi al mondo di questo strumento, Cihat Askin, Francesca Dego, Ermir Abeshi e il violoncellista tedesco Alexander Hülshoff che suonerà il violoncello appartenuto a David Popper, figlio del Cantore del Ghetto di Praga, ucciso dai nazisti il 19 gennaio 1945.

Il tutto si svolgerà nella Sala Sinopoli dell’Auditorium Parco della Musica di Roma, dove il Maestro Yoel Levi, Direttore della Symphony Orchestra di Seoul, dirigerà la JuniOrchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, composta da strumentisti volutamente giovanissimi, dai 14 ai 21 anni.

Appuntamento alle ore 19,55.

Ecco il programma della serata.

Adagio for strings -SAMUEL BARBER

Baal Shem Nigun – ERNEST BLOCH (Shlomo Mintz violino)

Avinu Malkenu, preghiera tradizionale ebraica (Cihat Askin, violino; Alexander Huelshoff, violoncello)

Zigeunerweisen (Arie zingare) Op.20 – PABLO DE SARASATE (Francesca Dego, violino)

Concerto per quattro violini Op .3 n. 10 (RV 580) da “L’estro armonico” –ANTONIO VIVALDI (Shlomo Mintz, Cihat Askin, Francesca Dego, Ermir Abeshi, violini)

Violin Concerto, Op. 61, Primo movimento- LUDWIG VAN BEETHOVEN (Shlomo Mintz, violino)

Sinfonia n. 5, Primo, Terzo e Quarto movimento-LUDWIG VAN BEETHOVEN (1770-1827)

Advertisements

Commenti Facebook

commenti

About Luca Landoni
Giornalista pubblicista iscritto all'ODG Lombardia. Amante in particolare di gothic/dark e progressive rock. Ha lasciato il cuore nei Marillion epoca Fish. Contatto diretto: blog@gamefox.it
Facebook