Andrà in scena domani la finale di “Dj sotto le stelle” Si assegnano gli Oscar della radio

Saranno assegnati domani, presso l’Aula Magna del Liceo Manzoni di Milano, gli Oscar della Rdio, nell’ambito dell’ottava edizione del meeting della radiofonia deninato “Dj sotto le stelle” , meeting della radiofonia nato nel 2005 dall’incontro tra Tonino Luppino, uno dei primi pionieri dell’emittenza libera nel sud dell’Italia, ed Alessandro Sorrentino, attore e dicitore.

Nella prima edizione del premio, nel 2005, si assegnano targhe e riconoscimenti, ma è dal 2006 che si assegnano i veri e propri Oscar della radio che vanno negli anni a personaggi come   Savino Zaba, Rosaria Renna, Marco Baldini,  oltre a diverse radio e voci locali dislocate sul territorio nazionale.

La svolta nella storia del premio arriva nel 2013, quando uno dei due fondatori, Alessandro Sorrentino, lascia la manifestazione per dedicarsi alla declamazione. Il nuovo direttore artistico,  Massimo Emanuelli, che permette al premio di espandersi anche nel settentrione dell’Italia assumendo così pieno carattere nazionale.

Sono già noti i seguenti premi: Oscar alla carriera per Franco Nisi di Radio Italia solo Musica Italiana, Oscar internazionale ad AwanaGhana,  Alex Peroni RTL, Edoardo Milani di Radio Capodistria e Max Venegoni di Radio Montecarlo. Verranno premiate le emittenti locali Radio  Amore Campania e Radio Aut Marche

Saranno assegnate benemerenze alla migliore web radio, a dj storici ed emergenti.

Sarà conferito a Bruna Malaguti, storica voce del Veneto, il premio per la miglior voce femminile,  intitolato a Viviana Dell’Acqua, speaker di Radio Montecarlo, scomparsa nel 2010.

Domani si saprà chi sarà il vincitore, decretato dalla giuria di qualità presieduta da Maurizio Seymandi, nelle categorie Network nazionale e Speaker nazionale.

 

Stefano Beccacece (On Twitter @Cecegol)

 

 

 

 

 

Advertisements

Commenti Facebook

commenti

About Stefano beccacece
Stefano Beccacece nasce nel 1985 a Torino. Sino a pochi anni fa poeta - ha pubblicato due raccolte tra il 2006 ed il 2010 - ora fa prevalentemente il blogger con l'aspirazione di divenire giornalista pubblicista. Dal 2012 scrive di calcio e mass media. Su Radiomusik potete leggerlo prevalentemente nella sezione "Radio News".
Facebook