Jimmy Fallon intervista degli hipster al Coachella riguardo a gruppi inesistenti, ecco tutte le loro opinioni!

Vi è mai capitato di fingere spudoratamente di conoscere un cantante solo per fare colpo sullo vostro oggetto del desiderio sentimentale? Oppure ancora di intuire il genere musicale di un gruppo grazie soltanto al suo nome? Ebbene, sembra che quest’attività sia particolarmente in voga al Coachella, uno dei festival di musica internazionale più prestigiosi al mondo, che ogni anno porta a sé decine di artisti di rilievo della scena mondiale, soprattutto quella indie e alternativa.

, noto comico americano, ha deciso di testare fino a che punto i giovani “” americani presenti all’evento siano in grado di farsi condizionare da un nome particolarmente strano e originale a tal punto da associarlo, a prescindere, ad un tipo di musica di qualità e soprattutto molto “cool”.

Secondo quanto sostenuto nelle interviste, pare che fra i gruppi più in voga ci siano i celebri Doctor Slomo & the G.I. Clinic, Shorty Jizzle and the Plumbercracks, i the Obesity Epidemic, i Two-Door Cinema Club, i The Chelsey Clintons e soprattutto gli straordinari Get the f**k out of my pool.

Advertisements

Commenti Facebook

commenti

About Alberto_Muraro
Seguitemi su Twitter: @alb_simultaneo
Facebook