Advertisements
Advertisements

Roots and Wings: il nuovo album di Stef Burns (recensione)

È in uscita il prossimo disco solista di , leggendario chitarrista di Vasco Rossi e di Huey Lewis & the News, della cui formazione fa ormai parte in pianta stabile. L’album uscirà ufficialmente il 21 gennaio e sarà presentato live in un tour in partenza il 7 febbraio. Noi lo abbiamo ascoltato in anteprima.

Una premessa. Il lavoro era stato anticipato dal singolo What Doesn’t Kill Us, che nel video ufficiale che vedete sotto vedeva anche la presenza di Maddalena Corvaglia, compagna di Stef e star della tv italiana.

Ma onestamente il consiglio è di non fermarvi al primo singolo, troppo facile e orecchiabile per entusiasmarci, ma di approfondire un album che contiene delle pagine interessanti e soprattutto varie. mentre infatti pezzi come Something beautiful non aggiungono un granché al primo singolo, troviamo anche pezzi ben più solidi, come la title track Roots and Wings, ma soprattutto uno strumentale di eccezionale qualità come Us, quasi virato verso atmosfere jazz/fusion con spruzzate di progressive.

Bella anche la chiusura con Patience, dagli echi chiaramente beatlesiani e un po’ retro, ma nel senso che piace a noi. Da sottolineare che il disco è interamente cantato da Stef che sfoggia una voce notevole. In buona sostanza, un disco consigliatissimo.

cover

Roots and Wings Tracklist

What doesn’t kill us
Something Beautiful
Miracle Days
Home Again
Paper Cup
Cover You
Sky Angel
Heaven is Blue
Roots & Wings
Us
Patience

Video What Doesn’t Kill Us | Stef Burns

Advertisements

Commenti Facebook

commenti

About Luca Landoni
Giornalista pubblicista iscritto all'ODG Lombardia. Amante in particolare di gothic/dark e progressive rock. Ha lasciato il cuore nei Marillion epoca Fish. Contatto diretto: blog@gamefox.it