Advertisements
Advertisements

RTL 102.5 ha acquisito i diritti per i Mondiali di calcio 2014

La radio più ascoltata in Italia, RTL 102.5, ha acquisito nuovamente i diritti per trasmettere in diretta le radiocronache delle partite dei Mondiali di calcio FIFA Brasile 2014.

Nel 2010, edizione che si rivelò da dimenticare per i colori azzurri, RTL fu la prima emittente privata ad aggiudicarsi la possibilità di trasmettere i match; ed oggi, dopo 4 anni, la storia si ripete.

La manifestazione, che andrà in scena dall’11 giugno al 13 luglio, vedrà coinvolti inviati che andranno in terra carioca, con approfondimenti realizzati durante i notiziari, ma anche con appuntamenti dedicati alla competizione creati appositamente

Il Presidente del popolare network, Lorenzo Suraci, ha commentato così questa importante acquisizione: “Siamo felici di avere rinnovato il nostro impegno con la FIFA in vista dei Mondiali del 2014. Dopo il successo della nostra operazione per i Mondiali del 2010, che ci fa guardare con fiducia al Brasile, questa è ancora una volta la dimostrazione del nostro interesse per i maggiori avvenimenti sportivi. Siamo anche molto soddisfatti dai dati di ascolto che continuano a premiare la nostra linea editoriale.”.

In oltre, possono sperare anche i fans della Gialappa’s Band. Difatti, il popolare trio comico sia nel 2010, che in occasione degli Europei del 2012, ha commentato quasi tutti gli incontri, escludendo quelli che hanno visto coinvolta la Nazionale azzurra. Sembra che nei giorni scorsi ci sia stato un incontro tra i conduttori di “Noi Dire Gol” e la dirigenza della radio.

 

Stefano Beccacece (On Twitter @Cecegol )

Advertisements

Commenti Facebook

commenti

About Stefano beccacece

Stefano Beccacece nasce nel 1985 a Torino. Sino a pochi anni fa poeta – ha pubblicato due raccolte tra il 2006 ed il 2010 – ora fa prevalentemente il blogger con l’aspirazione di divenire giornalista pubblicista. Dal 2012 scrive di calcio e mass media. Su Radiomusik potete leggerlo prevalentemente nella sezione “Radio News”.