Advertisements
Advertisements

Io non ricordo, da quel giorno tu: il nuovo singolo di Adriano Celentano ft. Negramaro (video anteprima e testo)

Esce oggi il nuovo singolo di che anticipa un progetto anche editoriale, con l’uscita di un libro, 4 cd e tre nuove canzoni per un box dal titolo “Adriano”.

Il pezzo si intitola Io non ricordo, ed è interamente dedicato alla moglie e musa ispiratrice Claudia Mori, le cui immagini giovanili scorrono in questa video anteprima trasmessa ieri dal TG1 Rai.

Il pezzo pè stato realizzato con Giuliano Sangiorgi (testo) e i suoi che lo suonano.

Ecco di seguito la video anteprima del brano, segue il brano completo

, da quel giorno tu | Adriano Celentano ft. Negramaro

Testo Io non ricordo, da quel giorno tu | Adriano Celentano ft. Negramaro

Lo sai che non ricordo più
se c’era il vento avevi grandi occhiali scuri
per non tradire dentro gli occhi un’emozione
che non volevi mi toccasse ai primi sguardi

E forse avevi un velo blu
intorno al collo e guanti neri sulle mani
se c’era freddo forse avevi il sole in faccia
ora non ricordo

ora non ricordo

Ma sono certo che da quel giorno tu
mi sei scoppiata dentro
e cosa importa se non ricordo più
se nella pelle ci sei ancora tu

Ma sono certo che da quel giorno tu
mi sei scoppiata dentro
e cosa importa se non ricordo più
se nella pelle ci sei ancora tu

Ma sono certo che da quel giorno tu
mi ti sei incastrata dentro
e cosa importa se non ricordo più
se nella pelle ci sei ancora tu

Lo sai che non ritorno più
Sui passi che lasciavi alle tue spalle ieri
Ma resta appiccicato al naso il tuo odore
A quando attraversavi spazi e tempo e andavi
in cerca di quell’uomo in più
per ricordarmi sempre che non fossi il solo
a perdermi nel labirinto dei tuoi occhi

Io non ricordo, proprio non ricordo

Ma sono certo che da quel giorno tu
mi sei scoppiata dentro
e cosa importa se non ricordo più
se nella pelle ci sei ancora tu

E da quel giorno sono certo tu
mi ti sei incastrata dentro
e cosa importa se non ricordo più
se per la vita e per sempre guidi tu

No così io ridevo
E ora tu vuoi portarmi a fare un giro
Tra i ricordi per sentire se quel che brucia forte
Brucia ancora come ieri
O è soltanto un’altra scusa
Detta per nascondere bene l’abitudine che ci tiene ancora qui

Advertisements

Commenti Facebook

commenti

About Luca Landoni

Giornalista pubblicista iscritto all’ODG Lombardia. Amante in particolare di gothic/dark e progressive rock. Ha lasciato il cuore nei Marillion epoca Fish.

Contatto diretto: blog@gamefox.it