Advertisements

Nuovi cantautori italiani: Marco Iacampo (video)

Dato che per i nuovi cantautori italiani apparentemente non c’è spazio da nessuna parte, abbiamo pensato di creare una rubrica ad hoc per presentarli al nostro piccolo grande pubblico di lettori.

Oggi parliamo dunque di Iacampo (nome completo ), approfittando della sua intervista a XL, l’inserto di Repubblica, e del video del suo nuovo singolo tratto da “Valetudo”, dal titolo molto evocativo Trecento, come il celebre film dedicato agli spartani delle Termopili.

Come vedrete nel video, il brano è in crescendo e si arricchisce di un magnifico tema di violoncello, suonato dal bravo Enrico Milani. Con lui troviamo alla batteria Niccolò Romanin e le voci di Maria Giulia Mensa e Jennifer Villa.

Curiosità: fino all’ultimo album del 2012, Iacampo aveva usato come pseudonimo .

Ecco di seguito il video; segue il testo completo.

Video Trecento | Iacampo

testo Trecento | Iacampo

Eran 300 i confessori che alle sette
si levarono davanti alla TV
eran 300 e non si udiva camminare
quando andavano e tornavano
e andavano e tornavano
O sole mio
fu liberata nella notte
dopo un carico di botte
o sole mio
fu liberata nella notte
la montanara, ora è vero, se la canta sul serio
la montanara, ora è vero, se la canta sul serio
Eran 300 e si pigliarono tremila teste
e resteranno appese alla TV
eran 300 e se moriron come agnelli
poi tornarono più belli
tornarono più belli
O sole mio
fu liberata nella notte
dopo un carico di botte
o sole mio
fu liberata nella notte
la montanara, ora è vero, se la canta sul serio
la montanara, ora è vero, se la canta sul serio
Avevo più o meno vent’anni
quando il filo si spezzò
e vennero fuori i malanni
che mi tediarono un po’
Avevo 35 anni
quando il cielo spalancò
le porte e giù 300 santi
e chi era solo si salvò

Advertisements

Commenti Facebook

commenti

About Luca Landoni
Giornalista pubblicista iscritto all'ODG Lombardia. Amante in particolare di gothic/dark e progressive rock. Ha lasciato il cuore nei Marillion epoca Fish. Contatto diretto: blog@gamefox.it