Tanti auguri Musicraiser!

Il 24 ottobre scorso la piattaforma di crowdfunding ha celebrato il suo primo anno di attività: grazie al contributo di oltre 15000 raisers, in soli 12 mesi il sito è riuscito a raccogliere più di 500.000 euro e a finanziare ben 160 progetti musicali, dai videoclip agli album passando per festival ed eventi; numeri davvero notevoli, che supportano la tesi secondo cui i soldi per promuovere la buona musica esistono, eccome, basta soltanto un po’ di spirito di organizzazione e buona volontà.

A stappare le bottiglie di champagne sono i fondatori del sito (frontman dei Marta sui Tubi) e la dj Tania Varuni, che anche grazie ad un abilissimo utilizzo dei principali social network sono riusciti in un’impresa che fino a poco tempo fa, almeno nel nostro paese, sembrava quasi un’utopia; il fatto di raccogliere finanziamenti per un progetto musicale e ricevere ricompense esclusive, infatti, era già piuttosto diffuso all’estero (vedi Kickstarter) ma nel Belpaese tutto ciò era praticamente sconosciuto, il che ha prodotto un “effetto novità” davvero molto intrigante. una delle chiavi del successo di Musicraiser. A quanto detto finora dobbiamo anche aggiungere una serie di prestigiosi nomi che, proponendo a loro volta dei progetti, hanno fatto ulteriormente pubblicità a questa piattaforma: ricordiamo fra gli altri i casi de Lo Stato Sociale, Gianni Maroccolo e , di cui vi avevamo parlato qui.

A tutti quelli che volessero festeggiare quest’importante traguardo ricordiamo che questa sera al 75 Beat di Milano (ore 21,30) si svolgerà il primo Musicraiser party, con la partecipazione di alcuni ospiti d’eccezione come Alessio Bertallot, Il Terzo Istante, Barbara Cavalieri, Fulvio Arnoldi, Arm on Stage, Collettivo Ginsberg, El Karmaso e Massaroni Pianoforti. L’ingresso sarà gratuito per tutti i raisers che presenteranno la ricevuta Paypal del loro contributo ad uno dei progetti; altrimenti, il biglietto (con tessera ARCI) costerà 5 euro.

Happy BDay!

Advertisements

Commenti Facebook

commenti

About Alberto_Muraro
Seguitemi su Twitter: @alb_simultaneo
Facebook