Love Hurt Bleed: Gary Numan è tornato! (video ufficiale)

Se dovessimo spiegare alle nuove generazioni come faremmo? Rammstein in salsa new wave? Questo è quel che potrebbero pensare a un primo ascolto di questa fantastica Love Hurt Bleed. Già, peccato che Gary Numan sia venuto molto prima, oseremmo dire prima di tutti quanti, quando nel 1978 uscì col suo lavoro di debutto Tubeway Army. E non doveva passare neanche un anno prima che uscisse il suo capolavoro anticipatore di tutta la darkwave che avrebbe animato il decennio successivo: Replicas.

Dal succitato album abbiamo tratto il singolo Are Friends Electric? che riportiamo qui sotto, subito dopo Love Hurt Bleed. Come potrete notare, la virata gotica è evidentissima, e Gary continua ad anticipare i tempi preparando un decennio che ha tutti i presupposti per segnare il ritorno alla darkwave (gli Esben and the Witch vi dicono qualcosa?)

Intanto attendiamo con ansia l’uscita dell’annunciato album Splinter, in uscita lunedì 14 ottobre.

Ecco di seguito il video ufficiale.

Video ufficiale Love Hurt Bleed | Gary Numan

Video Are Friends Electric? | Gary Numan

| Gary Numan

Love seems all I want
Love seems all I need
Love seems everything
I know everything bleeds

Love for things I love
Love for thing to think
Love for everything
I know everything bleeds

Do, do you know my name
Do, do you know what I’ve shamed
Do, do you think I’m lost
Do, do you think I pray

Everything bleeds
Everything bleeds

Advertisements

Commenti Facebook

commenti

About Luca Landoni
Giornalista pubblicista iscritto all'ODG Lombardia. Amante in particolare di gothic/dark e progressive rock. Ha lasciato il cuore nei Marillion epoca Fish. Contatto diretto: blog@gamefox.it
Facebook