Nuove proposte: Dancing Polonia dei Saluti da Saturno

È ora di tornare ad allargare un po’ i nostri orizzonti dalla solita musica mainstream per effettuare incursioni nell’underground. Riprendiamo dunque la nostra rubrica sulle nuove proposte discografiche (che in questo caso tanto nuove non sono) con i .

Al di là delle varie collaborazioni, in realtà gli SDS sono il progetto di un uomo solo: Mirco Mariani, già autore di altri due dischi, Parlare con Anna (2010) e Valdazze (2012). Questo terzo lavoro dal titolo ha visto la luce il 3 settembre e ha subito destato l’attenzione dei critici e del pubblico nonostante il battage publicitario pressoché nullo.

Lo stile va dal cantautorato con echi di Vinicio Capossela al cosiddetto free jazz con venature popolari da piano bar, fino a un pezzo capolavoro che vi presentiamo nel video sotto: Ombra. A chi scrive onestamente non è piaciuto tutto. Certe atmosfere anni 60 per il mio gusto personale sono superate, ma sono opinioni contestabilissime, e comunque nel complesso non si può negare la rivisitazione in chiave personale di un repertorio che spesso parte in n modo per poi prendere virate assolutamente imprevedibili.

È un disco che a Paolo Conte piacerebbe di sicuro. E già questo basta a catalogarlo tra i segni positivi di questo 2013. E allora ascoltiamoci insieme il moderno Demetrio Stratos (storica voce degli Area) che fuoriesce da “Ombra”.

Audio Saluti da Saturno | Dancing Polonia | Ombra

Advertisements

Commenti Facebook

commenti

About Luca Landoni
Giornalista pubblicista iscritto all'ODG Lombardia. Amante in particolare di gothic/dark e progressive rock. Ha lasciato il cuore nei Marillion epoca Fish. Contatto diretto: blog@gamefox.it
Facebook