Advertisements
Advertisements

Roger Waters The Wall Live a Padova: la scaletta del concerto in diretta

Diretta concerto Roger Waters The Wall Live allo Stadio Euganeo di Padova 13 luglio 2013

Questa sera Roger Waters porta il suo incredibile show The Wall Live allo stadio Euganeo di Padova. Seguiremo l’evento in diretta live su Radio Musik cercando di darvi la scaletta in tempo reale e ove possibile di commentare insieme gli eventi principali con l’aiuto dei nostri amici e inviati sul posto.

Clicca qui per tutte le info sul concerto.

LA DIRETTA LIVE DEL CONCERTO

Orario di inizio: ore 21,15

Ore 20.50: 46.000 spettatori stimati a Padova e guardatevi la coregrafia a 20 minuti dall’inizio circa

roger-waters-the-wall-padova-pic-3

Ore 21,12: ormai dovremmo esserci, scende la sera su Padova e sul “muro”

roger-waters-the-wall-padova-pic-4

Mentre qui la gente canta Imagine, immaginiamo che il ritardo sia anche dovuto ai tanto che sono rimasti intrappolati in autostrada e arriveranno in ritardo…

Ore 21,44: il concerto ha preso il via con lo schema classico: Outside the Wall a fare da intro, poi In the Flesh?, The Thin Ice e accolta da un boato Another Brick in the Wall Part 1.

roger-waters-the-wall-padova-pic-5

Momento di commozione quando i bambini si scagliano contro il simulacro-sagoma gigantesco che rappresenta il professore: We don’t need no education…

Ore 22: eccoci a un’altra canzone-simbolo di The Wall: “Goodbye Blue Sky”, sottolineata da una scenografia di aerei che invece che bombe sganciano croci, dollari e altri simboli di oppressione anche religiosi.

In precedenza brividi per “Mother”. Ecco uno scorcio del palco durante “Young Lust”

roger-waters-the-wall-padova-pic-6

Ed eccoci a “Don’t Leave me NOw”, si va verso la fine della prima parte. Ed ecco l’ultima immagine che chiude la prima sezione, con “Goodbye Cruel World” e l’ultimo mattone rimasto…

roger-waters-the-wall-padova-pic-7

Ore 22,40: nell’intervallo è tempo per le foto dei caduti. Did you see the fallen ones? inviate da tutto il mondo. Un altro momento di forte commozione

roger-waters-the-wall-padova-pic-8

Ore 22,55: pausa al termine e il lamento di Hey You riaccende il palco. Il tutto dietro al muro ormai compatto.

“Hey you! out there in the cold. Getting lonely, getting old, can you feel me…”

Ore 23,03: nel muro finalmente si apre una breccia: è il momento di Is there anybody out there?

roger-waters-the-wall-padova-pic-13

Ore 23,15: Hello, is there anybody in there?…. siamo a Comfortably Numb, e torna alla mente l’immagine di Bob Geldof nel film di culto omonimo….

Ore 23,22: The Show must go on, poi In the Flesh? in un crescendo drammatico.

Ore 23,30: è il momento di Run Like Hell.

roger-waters-the-wall-padova-pic-14

Ore 23,37: terrificante l’effetto visivo dei vermi in Waiting for the Worms

roger-waters-the-wall-padova-pic-15

E via alla marcia dei martelli.

roger-waters-the-wall-padova-pic-16

Ore 23,45: siamo ormai alla fine: il muro crolla e il maiale arriva a destinazione.

Ore 23,55: Outside the Wall chiude lo show. Tempo di saluti. È davvero finita una serata fantastica e intensa da ogni punto di vista. Cliccando qui trovate la scaletta completa e la fotogallery della serata (con molte altre foto inedite), ricordandovi che saremo presenti in diretta anche per la data di domani a Roma. Buona notte!

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA

Advertisements

Commenti Facebook

commenti

About Luca Landoni

Giornalista pubblicista iscritto all’ODG Lombardia. Amante in particolare di gothic/dark e progressive rock. Ha lasciato il cuore nei Marillion epoca Fish.

Contatto diretto: blog@gamefox.it