Advertisements

Depeche Mode live a Roma: la scaletta del concerto in diretta

Diretta concerto Depeche Mode allo Stadio Olimpico di Roma 20 luglio 2013

Seconda (e ultima) grande tappa negli stadi per i Depeche Mode che dopo aver animato lo stadio Meazza di Milano con un concerto celebratissimo, suonano all’Olimpico di Roma. Come già per Milano,seguiremo l’evento in diretta live su Radio Musik, cercando come già a Milano così di darvi la scaletta in tempo reale e di commentare insieme gli eventi principali, con foto del palco e altro.

Clicca qui per tutte le info sul concerto: orari, apertura cancelli e biglietti.

DEPECHE MODE A ROMA: LA DIRETTA LIVE

Orario di inizio: ore 21,30, band di supporto: Motel Connection -Chvrches

Ore 19,30: a 90 minuti dall’inizio lo stadio sembra già pieno.

Ore 19,50: intanto come sempre impeccabile l’esibizione dei Motel Connection

Ore 20,50: ecco una visuale dello stadio di poco fa

depeche-mode-roma-1

Ore 20,56: ci siamo quasi…

depeche-mode-roma-2

Ore 21,16: ed eccoci, i Depeche Mode salgono sul palco! Welcome to my World introduce il concerto come già a Milano, segue Angel.

Ore 21,21: davanti a circa 60mila spettatori, ecco i Depeche Mode in gran forma. Try Walking in my shoes!

depeche-mode-roma-3

Ore 21,35: ed ecco la sequenza PreciousBlack Celebration

Ore 21,40: brividi all’attacco di Policy of Truth… intanto sprechiamo due parole per Matthew Dear che ha suonato da supporter dopo i Motel Connection, niente male davvero.

Ore 21,45: Should be higher è il settimo pezzo in scaletta.

depeche-mode-roma-4

Ore 21,55: Barrel of a Gun lascia il posto a Martin Gore in versione solo accompagnato dal pianoforte. E lui attacca The Child Inside. Sempre Gore protagonista con Shake The Disease. Il modo passionale e coinvolgente con cui Martin esegue ogni volta questo pezzo al centro della scena accompagnato da solo piano acustico è pazzesco, fa venire i brividi. “Understaand meee…”

Heaven emoziona per poi lasciare il passo a Soothe my Soul.

depeche-mode-roma-5

Ore 22,20: e intanto scatta il conto alla rovescia: se si ripete la scaletta standard siamo a -3 dal delirio… 😀

depeche-mode-roma-8

La scaletta si sussegue come previsto: A Pain That I’m Used To, poi  A Question Of Time e Secret To The End… il momento ormai è arrivato, occhio!

Ore 22,40: un boato pazzesco introduce Enjoy the Silence e tutto il pubblico canta all’unisono per un effetto sonoro incredibile. Come già a Milano questo pezzo raccoglie in sé l’anima del gruppo e dei suoi fan: è il momento più bello della serata. E dopo la commozione generale segue lo scatenamento di Personal Jesus!

Ore 22,50: Goodbye chiude la prima parte del concerto. Pausa

Ore 22,55: sorpresa al rientro per i bis: Martin di nuovo protagonista con Somebody (a Milano era stata Home ad aprire gli encore). Segue l’attesa Halo.

Ore 23: quando partono le note inconfondibili di Just Can’t get Enough l’Olimpico si trasforma in una bolgia!

Ore 23,10: è il momento di I Feel You. Sono istanti molto intensi, ma ormai purtroppo ci avviamo verso il termine…

Ore 23,20: ci siamo. Never Let Me Down Again parte tra la commozione generale, perché è sempre stato l’ultimo pezzo della setlist… stiamo a vedere

Ancora una volta due ore abbondanti di concerto. Finisce qui il minitour italiano estivo dei Depeche Mode che hanno incantato Milano e Roma con stadi sold out.

Qui trovate la scaletta del concerto e una fotogallery con molte altre immagini oltre a quelle inserite nella diretta. Grazie di averci seguito così numerosi!

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA

Advertisements

Commenti Facebook

commenti

About Luca Landoni
Giornalista pubblicista iscritto all'ODG Lombardia. Amante in particolare di gothic/dark e progressive rock. Ha lasciato il cuore nei Marillion epoca Fish. Contatto diretto: blog@gamefox.it
Facebook