Advertisements
Advertisements

Michele Zarrillo colpito da infarto: è ricoverato

sarebbe stato colpito nella mattinata da ieri da un infarto. Prima colpito da un forte dolore allo stomaco e subito dopo da una forte fitta al petto, il cantautore di Una rosa blu è riuscito a chiamare i soccorsi medici. Adesso è ricoverato al policlinico Sant’Andrea di Roma.

Le sue condizioni sarebbero “serie ma stabili”, stando ai pareri dei medici, ma dalla terapia intensiva nella quale è ricoverato Zarrillo rassicura i suoi fans e afferma di essere sereno. L’artista compirà 56 anni la prossima settimana.

In questo periodo, Michele Zarrillo stava portando avanti un tour musicale che l’avrebbe portato il prossimo 22 giugno ad esibirsi a Piazza San Francesco a Rieti. Ha tenuto il suo ultimo concerto lo scorso 18 maggio a Monaciloni, in provincia di Campobasso.

Advertisements

Commenti Facebook

commenti